Modica. Scuola di Corso Garibaldi: il Sindaco risponde all’indipendente Puccia

8
1026

Il consigliere Massimo Puccia, forse distratto da disconoscimenti politici e presunte appartenenze, ha trattato con estrema leggerezza un argomento sul quale invece ci stiamo impegnando da tempo: l’utilizzo dei locali scolastici di Corso Garibaldi. Così esordisce il sindaco di Modica Ababate in risposta proprio al Consigliere Puccia.

Ci chiede, caro consigliere, se vogliamo venderlo. Le risulta che facciamo lavori di ristrutturazione in un edificio per poi venderlo? Già da diversi mesi abbiamo interlocuzioni con il dirigente regionale della Protezione Civile, Calogero Foti che in data 4 gennaio ci ha informato che tali lavori, consegnati il 30 novembre 2017, termineranno tra pochi giorni, a metà febbraio. Apprezziamo il suo tentativo di suggerirci possibili utilizzi dei locali ma, anche in questo caso, arriva con mesi di ritardo. Visti gli ottimi rapporti di collaborazione con l’istituzione scolastica “S.Marta”, prosegue Abbate, abbiamo da tempo stabilito un piano di riutilizzo che prevede il trasferimento de l terzo piano del plesso “Ciaceri” nei locali di Corso Garibaldi. Il posto lasciato libero dalla scuola media verrà preso dalle classi del nuovo corso di coreutica che il Liceo Musicale Verga farà partire a cominciare dall’anno scolastico 2018-2019, ulteriore specializzazione di una scuola sempre più leader nel settore. A quel punto spetterà al dirigente scolastico di “S.Marta” stabilire quali classi allocare nei locali di Corso Garibaldi che saranno a loro disposizione come avviene già con quelli del plesso “8 Marzo”. Voglio ricordare al consigliere indipendente Puccia che questa Amministrazione sta operando da anni per la crescita dell’offerta scolastica ad ogni livello.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

8 Commenti

  1. “Voglio ricordare al consigliere indipendente Puccia che questa Amministrazione sta operando da anni per la crescita dell’offerta scolastica ad ogni livello.” : certo, eliminando anche il servizio gratuito di doposcuola e attività integrative e spostando il personale in Comune a fare “niente”. Complimenti sindaco!

  2. Per evitare dubbi mi preme semplicemente chiarisce che il sottoscritto è quel consigliere capogruppo di Forza Italia che da tempo si interessa di questa vicenda e le carte scritte lo dimostrano!
    Infine, questo consigliere che si vuole fare apparire distratto da disconoscimenti politici e presunte appartenenze, è in realtà il capogruppo di Forza Italia che alle 8:15 del 12 gennaio 2018 ha apposto la propria firma sulla delibera n.1/2018 per l’invio alla Corte dei Conti e al Ministero degli Interni per allontanare lo spettro del dissesto del Comune,nell’interesse della imprese, delle famiglie, dei lavoratori e della città tutta.

  3. Bravo Consigliere Puccia continua così e non ti arrendere.Tu sei sempre il Capogruppo di Forza Italia.

  4. Salve. Mi preme ricordare alle forze politiche che rappresentano la città di Modica-che l’oggetto del dibattito riguarda un interesse comune che prescinde da qualsiasi schieramento politico e cioè garantire ai figli dei propri concittadini le migliori condizioni di svolgimento delle attività scolastiche. Purtroppo nel paese Italia più volte molte situazioni in stallo si sono risolte attraverso articoli conditi con un pizzico di provocazione. Alla luce di tutto ciò mi preme di dare un plauso al consigliere puccia che più volte ha attenzionato all’amministrazione questo annoso problema e un plauso al sindaco che come da sua dichiarazione a prescindere dall’intervento del consigliere puccia si era già adoperato per portare a compimento i lavori di completamento del plesso scolastico di corso Garibaldi e restituirlo alla comunità che egli rappresenta in piena operatività sin dal prossimo anno scolastico. Sicuro di un lieto fine finisco col dire : evviva il buon senso.

  5. bravo Sig. Puccia . Meno male che in consiglio ci sono persone come lai . continui così .

  6. A giugno ci sarà. Di che ridere con le nuove elezione.. Questo sindaco lo dobbiamo rieleggere perché ancora ha da sistemare qualcosina di qualche amico uso Duce… un consiglio da darti non dovevi firmare l’ultima delibera.. Quando la soluzione per la citta è il dissesto allora ben venga…

  7. Il consigliere puccia fa gli interessi Delle famiglie e Delle imprese e dei lavoratori del comune, no come il sindaco che cura i suoi interessi e quelli degli amici e dei figli dei suoi amici, e invece chi ha bisogno gli chiude la porta in faccia. Che ben venga un consigliere come puccia che abbia gli attributi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome