A Ragusa “Gran Concerto di Capodanno” con la EuroSinphony diretta dal maestro Umberto Terranova

0
887

Ancora un gran successo del “Gran Concerto di Capodanno” con la EuroSimphony Orchestra, svoltosi il primo gennaio scorso al Teatro Tenda di Ragusa, diretto dal maestro Umberto Terranova. Oltre ottocento persone hanno assistito a ben due ore di spettacolo e all’impeccabile direzione d’orchestra del maestro monterossano. La manifestazione è stata presentata da Rosa Terranova, figlia del maestro Umberto, che in maniera professionale ha intrattenuto la platea. Nel corso dello spettacolo sono state eseguiti brani famosi tra i quali la “Sinfonia della Norma” di Vincenzo Bellini, ed “Il Nabucco” di Giuseppe Verdi. Molto apprezzati il tenore Dario Adamo, che a interpretato, tra l’altro “Questa o quella” del Rigoletto di Giuseppe Verdi, e la soprano Piera Bivona che ha interpretato “Tacea la notte placida” dal Trovatore. Molto applauditi i duetti dei due cantanti con “O sole mio” e “Brindisi” dalla Traviata. Con l’esecuzione dei famosi brani della tradizione viennese, “Sul bel Danubio Blu” ed altri, il maestro ha coinvolto, con battito delle mani, a ritmo, tutti i presenti. Veramente spettacolare e coinvolgente.

La famosa Marcia di Radetzky ha chiuso in bellezza lo spettacolo. Appuntamento per venerdì prossimo 5 gennaio a Pozzallo per la replica dello spettacolo. Il maestro Terranova ha ringraziato gli sponsor che hanno consentito la realizzazione dello spettacolo.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome