Programmazione natalizia a Scicli, un avviso pubblico e due incontri

0
300

L’amministrazione comunale di Scicli riceverà in Municipio alle 11,30 di lunedì prossimo le associazioni di categoria dei commercianti, e alle 12,30, le associazioni culturali, per la programmazione natalizia 2017. Intanto, il settore cultura del Comune ha emanato un avviso pubblico per la presentazione di proposte culturali, ricreative e di spettacolo finalizzate alla programmazione dell’evento denominato “Emozioni di luce – Accendiamo il Natale – edizione 2017” da realizzarsi nel periodo compreso dal 7 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018.

Premesso che:
il Comune di Scicli risulta essere una località turistica che, grazie alle azioni promozionali e agli eventi viene sempre più riconosciuta come una città viva tutto l’anno;
tutto ciò sta contribuendo allo sviluppo del settore turistico e conseguentemente del territorio visto che il turismo rappresenta uno dei settori che con il suo indotto garantisce lo sviluppo del commercio, la ristorazione, la ricettività, i servizi etc.;
si intende attuare una strategia di sviluppo turistico integrata per accrescere la domanda e le ricadute economiche attraverso una qualificazione dei flussi ed una loro destagionalizzazione, una promozione adeguata delle bellezze e dei servizi;
con l’approssimarsi delle prossime festività natalizie si vuole porre in essere con la collaborazione di associazioni, comitati e soggetti privati, eventi e manifestazioni che costituiscono opportunità per la valorizzazione del centro storico, come area di attrazione turistica e commerciale ma anche delle frazioni e/o borgate e della periferia;
in tale ottica si ritiene opportuno predisporre un calendario di eventi ed iniziative spendibili per tutti, che valorizzi la cultura, l’arte, la storia e le tradizioni di Scicli;
l’Amministrazione Comunale di Scicli, nell’ambito della manifestazione denominata “Emozioni di luce – Accendiamo il Natale – edizione 2017” da realizzarsi nel periodo compreso dal 7 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018, intende procedere, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza e proporzionalità, a promuovere una serie di eventi attraverso l’Avviso pubblico, finalizzato alla selezione di proposte progettuali a carattere artistico e ludico-ricreative ecc. da inserire nella programmazione della manifestazione indicata in epigrafe.

Art. 1
Oggetto e finalità

Oggetto del presente avviso è l’individuazione di proposte definite e circostanziate, provenienti da idonei soggetti con esperienza nel campo della organizzazione e gestione di eventi culturali, di spettacolo, di intrattenimento e simili, che costituiscono opportunità per la valorizzazione del centro storico, come area di attrazione turistica e commerciale ma anche delle frazioni e/o borgate e della periferia. In tale prospettiva, si ritiene opportuno elaborare un calendario di appuntamenti funzionali all’implementazione turistica e del marketing territoriale durante le prossime festività natalizie con l’obiettivo di:
consentire l’organizzazione e la calendarizzazione di un ottimale sistema di promozione delle iniziative;
mettere in rete associazioni, enti, operatori economici ecc. nel tentativo di conferire solidità al sistema di accoglienza cittadino evitando duplicazioni ed accavallamenti;
valorizzare il territorio e l’economia locale.
Le iniziative proposte potranno essere presentate dai soggetti interessati relativamente ad una o più delle seguenti aree di attività al fine di promuovere lo sviluppo culturale, artistico e turistico attraverso la valorizzazione delle varie forme d’arte in grado di coinvolgere tutte le fasce di pubblico:
– concerti, teatro, musica, animazione;
– spettacoli folkloristici;
– mostre d’arte, esposizione di presepi;
– mercatini di natale;
– azioni di promozione dei prodotti enogastronomici tipici del territorio;
– abbellimento di spazi pubblici con il posizionamento di luminarie natalizie e addobbi ornamentali
con pianti e fiori;
– altro.
Le proposte:
dovranno pervenire complete, oltre che da una descrizione degli eventi proposti, nella loro composizione spaziale, temporale e dei contenuti realizzativi, da una dettagliata esposizione dei costi previsti;
comportano l’assunzione piena ed esclusiva della responsabilità circa la realizzazione dell’evento, garantendo l’acquisizione di tutte le autorizzazioni necessarie e dei supporti tecnici necessari.
Si intendono valorizzare le proposte presentate da vari soggetti nell’ottica di promuovere e rendere viva e stimolante culturalmente la Città.
Le proposte pervenute non costituiranno impegno per il Comune di Scicli, che rimarrà insindacabilmente libero nelle scelte.
Le proposte dovranno caratterizzarsi per:
contenuti e modalità che esprimano creatività e innovazione;
capacità di coinvolgere e movimentare un’utenza turistica culturale;
capacità di animare e rendere fruibili luoghi della città, del centro storico, delle borgate e della periferia.
L’organizzazione degli eventi non dovrà comportare alcun onere economico a carico dell’Ente.

Art. 2
Operatori ammessi

Il presente avviso pubblico è rivolto a soggetti (società, associazioni, operatori economici, enti, imprese, fondazioni, cooperative, consorzi, anche temporanei e istituzioni in genere, in qualunque forma costituite, pubbliche o private) che vogliono proporre proprie iniziative nel campo della cultura, dello spettacolo, ecc. da inserire del programma di eventi da realizzarsi per le prossime festività natalizie.

Art. 3
Domanda di partecipazione

L’istanza, contenente la proposta progettuale e la documentazione di cui al presente avviso, dovrà pervenire, al protocollo generale del Comune di Scicli, entro e non oltre il decimo giorno successivo alla data di pubblicazione all’Albo Pretorio on –line del Comune di Scicli della determina di approvazione del presente avviso, a mezzo consegna diretta presso l’Ufficio Protocollo e/o tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.scicli.rg.it.
Dovrà essere firmata dal legale rappresentante e dovrà essere accompagnata dalla seguente documentazione:
relazione illustrativa dell’evento;
programma di attuazione e di spesa;
modalità di attuazione;
atto costitutivo del soggetto proponente con allegato statuto;
curriculum dell’organizzazione richiedente che evidenzi in particolare gli interventi progettuali e gestionali precedentemente realizzati;
dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa, ai sensi e per gli effetti degli artt. 46 e 47 del DPR n.445/2000, in carta semplice e corredata da copia fotostatica non autenticata del documento di identità attestante:
di non trovarsi in condizioni di incapacità a contrattare con la P.A. e la non sottoposizione a procedimenti penali e misure preventive;
di osservare le norme in materia di prevenzione, protezione e sicurezza del lavoro contenute nel D.lgs 81/2008 e s.m.i.;
autodichiarazione di conformità alle vigenti norme di legge di tutto il materiale usato per gli impianti luci o audio;
Il Comune non assume alcuna responsabilità in caso di dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del domicilio o del recapito da parte del partecipante.

Art.4
Valutazione delle proposte progettuali

La valutazione ed il giudizio dell’Amministrazione Comunale sarà insindacabile, al fine dell’ammissibilità e della realizzazione dei progetti, terrà conto, nella scelta, oltre all’esperienza maturata per l’organizzazione di eventi, ogni elemento utile che tenga conto della valorizzazione, promozione turistica e territoriale perseguiti dall’Amministrazione Comunale.
L’Amministrazione Comunale si riserva di approfondire con i soggetti interessati aspetti e modalità delle proposte, senza che ciò costituisca un impegno a sostenere economicamente le stesse.

Art.5
Modalità di svolgimento

Il presente avviso e le proposte progettuali ricevute non comportano per l’Amministrazione Comunale alcun obbligo nei confronti dei soggetti interessati, né per questi ultimi alcun diritto a qualsivoglia prestazione e/o impegno da parte dell’Amministrazione Comunale.
L’Amministrazione si riserva, in ogni caso ed in qualsiasi momento, il diritto di sospendere, revocare, modificare o annullare definitivamente la procedura de qua, senza che ciò possa costituire diritto o pretesa a qualsivoglia risarcimento, rimborso o indennizzo dei costi o delle spese eventualmente sostenute dall’interessato o dai suoi aventi causa.
Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere proposte progettuali per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di associazioni/operatori culturali in modo non vincolante per l’Ente.
Con il presente avviso non sono previste graduatorie di merito o attribuzione di punteggi. Si tratta semplicemente di un’indagine conoscitiva finalizzata all’individuazione di soggetti da consultare nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza.

Art. 6
Impegno delle parti

Il Comune garantisce alle iniziative selezionate:
l’inserimento nel programma della manifestazione denominata “Emozioni di luce – Accendiamo il Natale – edizione 2017” da realizzarsi nel periodo compreso dal 7 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 e relativa divulgazione tramite i mezzi di comunicazione;
la visibilità dell’iniziativa alla conferenza stampa di presentazione del programma;
supporti logistici (palco modulare di proprietà Comunale e/o pedane);
Sono a carico dell’organizzatore:
tutti gli obblighi, gli adempimenti e le responsabilità in ordine allo svolgimento delle manifestazioni a garanzia e salvaguardia dell’incolumità e dell’ordine pubblico, nonché le richieste alle Autorità competenti per le acquisizioni delle autorizzazioni necessarie per lo svolgimento degli eventi previste dalle vigenti normative in materia, ivi compresa l’autorizzazione della Commissione di Vigilanza, se necessaria, e quella relativa al D. Lgs. 222/2016
di farsi carico del ritiro, montaggio, smontaggio e riconsegna del palco e/o pedane previo accordo con il Responsabile del Servizio Manutenzione del Comune di Scicli;
la pulizia dell’area interessata durante e a conclusione della manifestazione;
l’osservanza delle norme di tutela ambientale ed il rispetto dei limiti di emissione sonora.

Art. 7
Accettazione delle condizioni

La partecipazione alla presente manifestazione di interesse mediante presentazione delle proposte implica l’accettazione integrale delle condizioni del presente avviso.

Art. 8
Trattamento dati

Si informa che i dati personali di cui il Comune di Scicli verrà in possesso, a seguito dell’emanazione del presente avviso, saranno trattati nel rispetto del decreto legislativo 196/2003, Codice in materia di protezione dei dati personali, anche con riferimento ad eventuali accertamenti che l’Amministrazione Comunale si riserva di effettuare.

Art. 9
Norme Finali

Nell’ambito del servizio oggetto del presente Avviso, tutta l’attività promozionale/pubblicitaria dei partecipanti non deve mai contrastare con i fini istituzionali e non deve in alcun caso creare situazioni di
conflitto di interessi e/o forme di concorrenza sleale con l’Amministrazione Comunale.

Art. 10
Pubblicità

Del presente avviso sarà data pubblicazione sul sito istituzionale www.comune.scicli.it – sezione avvisi bandi e gare.

Per eventuali informazioni gli interessati potranno rivolgersi presso la sede del Settore Sociale e Scolastico- Servizio Diritto allo Studio, Cultura e Turismo negli orari di apertura al pubblico, sita in Corso Mazzini oppure telefonare al numero 0932841024

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome