Addio all’estate a Marina di Ragusa. Ci saranno anche gli allievi di cinque scuole iblee(Csen)

0
839

Il comitato provinciale Csen Ragusa parteciperà all’edizione 2017 dell’Addio all’estate. A partire dalle 20,30, a Marina di Ragusa, ci sarà la possibilità di assistere all’esibizione di cinque scuole di danza che avranno l’opportunità di mettere in mostra i loro progressi. In particolare, si esibiranno gli allievi della Come Dancing del maestro Salvatore Massari, gli allievi della scuola Movida

dei maestri Orazio Diloro e Concetta Raniolo, e ancora i ballerini di DanzaxDire della professoressa Renata Guastella, gli allievi di ArteMia della maestra Anna Guastella e quelli della scuola di danza Mila Plavsic di Rita Gurrieri e Vladan Jovanovic. “Sarà – sottolinea il presidente provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi – un momento intenso, dinanzi al pubblico delle grandi occasioni, in cui avremo modo di esplicitare tutti i progressi compiuti in questo campo e la bontà di un movimento che, ancora oggi, continua a fare registrare numeri sempre più interessanti a testimoniare la professionalità delle nostre scuole. Ringraziamo il Comune di Ragusa, e in particolare il vicesindaco Massimo Iannucci e il presidente del Consiglio comunale Antonio Tringali, per averci fornito la possibilità di mettere in luce le caratteristiche distintive di questo gruppo. Sarà un bel momento di promozione, ancora di più perché portato avanti nel contesto di una kermesse che, ogni anno, fa registrare numeri davvero straordinari”. Il comitato provinciale Csen Ragusa ricorda, inoltre, che prosegue la campagna affiliazioni per le Asd o per le associazioni culturali che devono fare riferimento, per legge, a un ente di promozione sportiva. Come sempre, il Csen garantirà l’espletamento di servizi essenziali oltre ad avviare iniziative a scopo promozionale di varie discipline sportive.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome