Armato di taglierino rapina una fioraia di Scicli. I carabinieri sanno già chi è l’autore

0
1097

Rapina a mano armata, poco dopo mezzogiorno di domenica scorsa, in danno della proprietaria di un gazebo per la rivendita di fuori nei pressi del Cimitero di Scicli in Contrada Mendolilli a Scicli. Un uomo, armato di coltello e con il volto parzialmente travisato, ha puntato alla gola l’arma bianca alla sua vittima per farsi consegnare l’incasso. La poveretta non ha potuto fare altro che eseguire, consegnando circa 400 euro. Arraffato il denaro l’uomo si è dato alla fuga per le campagne circostanti e non si esclude che possa essere arrivato in paese e qui, muoversi come se nulla fosse accaduto.

I carabinieri hanno ricostruito l’identikit del rapinatore e lo stanno cercando in tutto il territorio. L’uomo potrebbe anche essere l’autore dei raid che nella notte fra venerdì e sabato scorsi ha colpito alcune autovetture parcheggiate nel centro cittadino, una di questa nella centralissima Via Colombo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciassette + 20 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.