Maltempo. Vittoria ha chiesto lo stato di calamità

0
18

La giunta municipale di Vittoria ha chiesto alla Regione siciliana di dichiarare lo stato di calamità “a seguito dei gravi danni subiti dalle colture e dalle imprese”.
Il presidente del consiglio comunale, Andrea Nicosia, richiamando la delibera condivide la decisione.

“Bene ha fatto – dichiara – l’amministrazione comunale a chiedere alla Regione siciliana di intervenire. I nostri produttori, a causa delle avverse condizioni climatiche delle ultime settimane, hanno subito ingenti danni alle strutture e ai prodotti. Tutto ciò si aggiunge alle già difficili condizioni in cui sono costretti ad operare. All’atto approvato dalla Giunta ritengo, quindi, doveroso e opportuno che segua un atto deliberativo del consiglio comunale che supporti, con il proprio voto, espressivo di tutte le forze politiche della città, le richieste avanzate alla Regione. Per queste ragioni già nella prossima sessione utile sottoporrò al voto del consiglio comunale un documento che, in linea con quello già approvato dalla giunta municipale, coinvolga l’intero consesso nella richiesta della dichiarazione dello stato di calamità. Ciò a supporto dell’iniziativa dell’amministrazione comunale; sono certo che tale documento vedrà la condivisione dell’intero consesso, al di là delle diverse appartenenze politiche”.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome