Archivio giornaliero: 11 gennaio 2017

Consiglio comunale di Modica. Rinviata dopo un dibattito la mozione del consigliere Cavallino, ritirati due regolamenti sui due centri sociali

consiglio comunale di Modica

Rinviata la mozione a firma del consigliere Tato Cavallino relativa alla proposta di protocollo d’intesa per famiglie sfrattate a seguito di aste giudiziarie per un approfondimento sull’argomento sul quale il consiglio si è dichiarato dì’accordo. Ritirati i due regolamenti relativi al funzionamenti del centro disabili di Via Sacro Cuore e i centri anziani. E’ necessario, secondo il consiglio, redigere i due atti completi che tengano conto degli emendamenti e del dibattito che si è sviluppato nel civico consesso.

Sta meglio la bimba modicana caduta a casa e ricoverata al Policlinico di Messina

policlinico messina

Sta decisamente meglio la bambina modicana di sette anni, ricoverata lunedì sera al Policlinico di Messina per una grave emorragia, dopo essere caduta in casa e avere battuto la testa. La notizia arriva direttamente del padre sul proprio profilo Facebook.

On. Marialucia Lorefice: «Nessun hub previsto e due soli spoke. È evidente che il piano è distruggere la sanità ragusana»

Marialucia Lorefice 4

«La rete ospedaliera ragusana non solo non funziona, la stanno ulteriormente smantellando. Lo sanno bene i cittadini, i pazienti, i medici e tutto il personale sanitario. Evidentemente – afferma Marialucia Lorefice, Capogruppo M5S Commissione Affari Sociali- a non saperlo sono soltanto l’Assessore alla Sanità regionale, Gucciardi, e il Manager dell’Asp 7, Aricò,

On. Minardo. “Sarà il Ministero a difendere l’offerta ospedaliera di Modica e Scicli dalle angherie della Regione, dell’assessore Gucciardi”

Foto incontro lorenzin Minardo - 22 giugno 2016

“Usciamo rafforzati e fiduciosi dall’incontro che abbiamo avuto oggi con il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin”. Queste le parole dell’onorevole Nino Minardo(nella foto con la Ministra), insieme ai sindaci di Modica e Rosolini Ignazio Abbate e Corrado Calvo che  a Roma hanno incontrato il Ministro a difesa dei nosocomi di Modica e Scicli. “Visto che la Regione ha mostrato solo disinteresse per i nostri ospedali ed ha assunto un atteggiamento ostativo e vessatorio

Maltempo nel ragusano. Assenza: “Sostegno finanziario per le aziende colpite”

Giorgio Assenza

“Il governo regionale si attivi affinché vengano quantificati i danni alle produzioni agricole per porre in essere tempestive misure straordinarie di interventi finanziari e dare ristoro economico al settore agricolo di un territorio – quello ragusano – già dolorosamente provato da numerose calamità naturali”. È l’impegno che l’on. Giorgio Assenza chiede al governo della Regione con un Ordine del Giorno presentato oggi in Aula.

Presidenza del Consiglio comunale di Ragusa, Lab 2.0 “Tringali non più garante degli equilibri tra maggioranza e opposizioni”

lab. 2.0

Abbiamo taciuto per giorni un sentimento che, adesso, abbiamo difficoltà a non esternare e il cui destinatario è il presidente del Consiglio comunale di Ragusa, Antonio Tringali. Un sentimento negativo, dobbiamo dire, perché abbiamo completamente perso fiducia non sul ruolo, che è e rimane importante, ma su come la persona lo incarna.

FISCHIANDO I FIASCHI DEI GRILLINI, VENERDI’ POMERIGGIO FLASH MOB DEL PD DI RAGUSA DINANZI A PALAZZO DELL’AQUILA

pd-iniziativa

Si chiama “Fischiando i fiaschi dei grillini” l’iniziativa promossa per venerdì 13 gennaio alle 18 dal Pd di Ragusa. A darne comunicazione Peppe Calabrese il quale sottolinea che il Pd ha voluto promuovere un flash mob dinanzi a palazzo dell’Aquila, in corso Italia, allo scopo di mettere in evidenza le inefficienze della Giunta guidata

Comiso, maltrattamenti e violenza contro la compagna. Condannato un 3oenne

tribunale_202

Quattro anni, cinque mesi e dieci giorni di reclusione sono stati comminati dal collegio penale del Tribunale di Ragusa(Vincenzo Saito, presidente, Vincenzo Ignaccolo e Ivano Infarinato, a latere)

Maltempo. Vittoria ha chiesto lo stato di calamità

maltempo

La giunta municipale di Vittoria ha chiesto alla Regione siciliana di dichiarare lo stato di calamità “a seguito dei gravi danni subiti dalle colture e dalle imprese”.
Il presidente del consiglio comunale, Andrea Nicosia, richiamando la delibera condivide la decisione.

Giacominazza debutta il progetto scuola al Garibaldi di Modica

giacominazza

Il progetto scuola si potrebbe dire parte con il piede giusto. “Gacominazza” di scena questa mattina al Teatro Garibaldi di Modica, ha affrontato un tema di grande attualità perché molte sono le incognite aperte sulla questione dell’omosessualità che il vibrante cantiere del dibattito rimane molto purtroppo molto attivo. Gli studenti, circa duecento, del Liceo Scientifico “G.Galilei”, del Liceo Artistico e dell’ITC “Archimede” di Modica (dovrebbero essere di più se tutte gli istituti aderissero opportunamente al progetto della Fondazione) hanno assistito con grande attenzione e partecipazione alle pièce teatrale.

Asp Ragusa: “Nessun provvedimento di depotenziamento sarà adottato”

ASP-SEDE

Con riferimento alla recente presentazione, da parte dell’Assessore alla Salute,Baldo Gucciardi, della proposta di riordino della Sanità regionale, la Direzione Generale della Azienda Sanitaria Provinciale, pur non entrando nel merito delle scelte fatte dall’Assessorato,

Progetto “Coni Ragazzi”, il 20 gennaio il termine per partecipare. Miccoli e Iaquez: “Una opportunità importante per i vittoriesi”.

miccoli-iaquez

Il Comune di Vittoria è tra i 395 Comuni d’Italia che parteciperanno al progetto “Coni Ragazzi”, che lo scorso giugno è stato prorogato di un altro anno. Quest’iniziativa mira a promuovere e diffondere i valori dello sport tra i più piccoli. “Coni Ragazzi” nasce dalla convenzione firmata tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero della Salute e naturalmente il Coni,

Comiso. Rateizzazione Tari per le imprese, la Giunta municipale ha accolto le richieste della Cna comunale

giovanni-calogero-e-andrea-distefano

La Cna comunale di Comiso, dopo avere già conseguito importanti risultati in materia di Tari, riuscendo, così come previsto dalla vigente normativa, ad ottenere dal Comune di Comiso la totale detassazione delle superfici produttive di rifiuti speciali, continua a farsi portavoce delle difficoltà economiche in cui versano le aziende del territorio. Il presidente Giovanni Calogero,

 CONAD SCHERMA MODICA. INIZIA A TERNI IL NUOVO ANNO CON LA 2^ PROVA CADETTI

leandro-giurdanella

Conclusa la pausa natalizia la Conad Scherma Modica ed il suo staff tornano al lavoro per ripartire al meglio in questo 2017 ricco di impegni agonistici.  Senza attendere l’arrivo della befana, i primi ad iniziare la fase di allenamento sono stati Giorgio Avola ed il suo Maestro Eugenio Migliore, convocati per il ritiro collegiale del fioretto azzurro iniziato a Roma il 4 gennaio e conclusosi martedì 10 gennaio.

On. Nino Minardo su Rete ospedaliera iblea: “Nessuno pensi di prenderci in giro, nemmeno un rappresentante del governo della Regione”

Nino Minardo

Se l’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi, è convinto che la conoscenza sulle dinamiche della sanità, sia una sua esclusiva o di qualche suo adepto o sodale e che per noi sia ‘tabula rasa’, si sbaglia di grosso!!! Retrocedere (perché di retrocessione si tratta) l’ospedale di Modica ad Ospedale di base, sappiamo benissimo che, nell’immediato, non significa ‘tagliarne’ i reparti ma significa depotenziarlo, non blindarlo e così, in un futuro più o meno prossimo, lo si può depauperare di servizi senza colpo ferire! E’ l’onorevole Nino Minardo a tornare sulla vicenda del piano sanitario predisposto dall’Assessore Gucciardi

Scicli, impianto trattamento rifiuti pericolosi. Il sindaco chiama enti coinvolti per verificare legittimità dei passaggi amministrativi

enzo-giannone

Un invito all’Arpa, alla Sovrintendenza, al Genio Civile  e all’Asp. Il sindaco di Scicli, Enzo Giannone, ha convocato per venerdì 13 gennaio alle ore 11, in Municipio, tutti gli enti coinvolti nel processo autorizzativo relativo alla realizzazione di un impianto di trattamento di rifiuti pericolosi e non in contrada Cuturi.

 RAGUSA E’ TRA LE 4 CITTA’ IN ITALIA AD ESSERE SCELTA DAL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO PER IL PROGETTO DI FORMAZIONE SPECIALISTICO RIVOLTO ALLE COOP

agroalimentare-e-vini

Ragusa come Torino, Milano e Cagliari. La città siciliana è stata tra le quattro, in Italia, a essere scelta dal ministero dello Sviluppo economico, attraverso l’Agenzia Ice e in collaborazione con l’Alleanza delle cooperative italiane, per l’attuazione del progetto di formazione specialistico che mira al rafforzamento delle capacità di internazionalizzazione delle imprese cooperative.

Ridimensionamento dei presidi sanitari di Modica e Scicli. Il Pd chiede convocazione consiglio comunale aperto ai Comuni del Circondario

Giovanni Spadaro

Sul ridimensionamento dei presidi sanitari di Modica e Scicli a vantaggio di qualche altra struttura iblea è oggetto di analisi anche del Partito Democratico di Modica che manifesta l’impressione “che si voglia fare una sorta di prova generale di provvedimento e testare gli umori dei cittadini e dei loro rappresentanti”.

ADESSO MODICA. NUOVO PIANO SANITARIO. RESPONSABILITA’ COLLETTIVA

emanuele cavallo

Ancora una volta il comprensorio modicano si vede costretto a correre dietro a provvedimenti o idee di riordino in tutti i settori della pubblica amministrazione ( vedesi Tribunale, Agenzia delle Entrate, INPS) in nome di una revisione della spesa pubblica o di una razionalizzazione di servizi approntate seguendo, spesso, logiche campanilistiche visto che sembrano quanto mai insensate e incomprensibili.

RAGUSA. L’ABIOMED DONA AL COMUNE 200 BUONI SPESA DA DISTRIBUIRE ALLE FAMIGLIE BISOGNOSE

comune-ragusa-535x300

L’Organizzazione di produttori ABIOMED con sede legale ed amministrativa sulla S.P. n. 25 Km 8,500, c.da Serramontone, ha donato al Comune di Ragusa – Settore Servizi Sociali – n. 200 buoni spesa del valore di € 50,00 ciascuno da destinare alle famiglie in disagiate condizioni economiche della città. Tali buoni saranno utilizzati per potenziare i percorsi di aiuto sociale predisposti a favore di dette famiglie all’interno dei piani individualizzati di assistenza che verranno predisposti ed attuati nel corso dell’ anno 2017.

In primo piano