Archivio giornaliero: 8 gennaio 2017

Il Lions Club di Modica dona un busto di Giorgio La Pira al Comune di Pozzallo

Un busto di Giorgio La Pira è stato donato dal Lions club di Modica al Comune di Pozzallo in occasione del centenario della fondazione del Lions Club International e dei 113 anni della nascita di La Pira, avvenuta il 9 gennaio 1904 a Pozzallo. Alla cerimonia, tenutasi al palazzo comunale sono stati presenti le autorità civili e militari della città di Pozzallo ed il Governatore del distretto Lions Club Sicilia Vincenzo Spata.

Calcio, Prima Categoria. Il Modica reagisce alla sconfitta di Noto e rifila sei gol al Portopalo

Reazione “maschia” del Modica che risponde con un risultato tennistico alla sconfitta di misura subita nel recupero di mercoledì a Noto. I rossoblù di Liddo Di Martino vanno giù pesante sul terreno del Portopalo vincendo addirittura sei a uno e mantenendo così la leadership del torneo. Il Modica vince, addirittura, in rimonta visto che i siracusani erano passati in vantaggio al 19′ con un calcio di rigore.

Un gruppo di dirigenti ragusani risponde al grido di allarme del Sovrintendente Rizzuto su ipotesi chiusura Museo Archeologico Ibleo

La provocazione del Sovrintendente Calogero Rizzuto sulla chiusura del Museo Archeologico Ibleo, in stato di evidente abbandono e degrado, non può naufragare in un mare di silenzio. Si tratta dell’ennesima manifestazione di disagio di un territorio che oggi ha tutte le carte in regola per guidare lo sviluppo e il riscatto della Sicilia.

Successo di pubblico all’Annunziata di Ispica per il concerto dell’Epifania

Successo di pubblico all’Annunziata di Ispica per il concerto dell’Epifania. L’appuntamento tradizionale con la musica del Corpo Bandistico Città di Ispica, diretto dal maestro Giannino Amore, è stato impreziosito dalla presenza straordinaria di un illustre musicista ispicese, il maestro Carmelo Fede prima tromba nell’Orchestra del Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania. L’evento è stato organizzato dall’Arciconfraternita della Santissima Annunziata

Infrastrutture comunali a Modica. Consegnata la “Pennino – Ufra”

Prima della riapertura delle lezioni, come annunciato, è stata consegnata la Pennino – Ufra la strada che collega via S.Giuliano S.Elena a via S.Marco a Modica. Sono stati sistemati il fondo e i cigli della strada prima della posa del nuovo manto d’asfalto. “Farlo prima della riapertura delle lezioni era un imperativo categorico – commenta il Sindaco Abbate –

Incidente stradale sulla Sp. Pozzallo-Marina di Modica: due feriti

E’ di due feriti il bilancio di un incidente della strada avvenuto intorno a Mezzogiorno sulla provinciale 66 Pozzallo-Marina di Modica. Si sono scontrate una Peugeot 206 e una BmW serie 3, per cause in corso di accertamento. Sui luoghi l’ambulanza del 118 di stanza a Pozzallo che ha trasferito i feriti al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Modica, e i vigili del fuoco,

In onore ai 50 anni di servizio pastorale del parroco Don Umberto Bonincontro. Modica, il Coro Polifonico “Monteverdi” incanta

Non poteva finire senza una standing ovation il concerto del Coro Polifonico “Claudio Monterverdi” che sabato sera si è esibito in occasione del 50° anniversario sdi ervizio pastorale del parroco del SS. Salvatore di Modica, Don Umberto Bonincontro.
Ancora una volta l’ensamble creata e diretta dal maestro Orazio Baglieri(all’organo Giorgio Cannizzaro)è riuscita a creare forti sensazioni e atmosfera giusta.

Modica, Link Donna è la più bella vetrina di Natale del Centro Commerciale di Modica “La Fortezza”

Link Donna è la più bella vetrina di Natale del Centro Commerciale di Modica “La Fortezza”.
I clienti gli hanno riservato 879 voti grazie ad altrettante cartoline depositate nell’apposita urna.
Nell’occasione sono stati estratti i cinque nominativi di clienti che beneficeranno dei buoni acquisto da spendere al centro.

A Monterosso Almo questa sera ultimo apputamento con la 32^ edizione del Presepe Vivente

Questa sera, 8 gennaio, si chiude la rappresentazione della 32^ edizione del Presepe Vivente monterossano. Nei giorni scorsi migliaia i visitatori che hanno ammirato gli ambienti fedelmente ricostruiti nell’antico quartiere Matrice, il cuore storico del centro montano, un dedalo di viuzze che riesce a regalare un’atmosfera molto speciale. A partire dalle 18, il presepe vivente riaprirà per l’ultima volta i battenti e sarà caratterizzato ancora una volta dalla venuta dei Magi, Gasparre, Baldassarre e Melchiorre.

VISITA FISCALE : LE NUOVE REGOLE DEL 2017. La rubrica del dottore Federico Mavilla

Con l’anno nuovo alle porte, cambiano le regole sulla visita fiscale per i lavoratori che si mettono in malattia. Tra le novità introdotte per il 2017, i controlli scattano il primo giorno di assenza anche per i lavoratori privati e il medico fiscale viene inviato d’ufficio. Per evitare sanzioni severe, la prima cosa da fare quando ci si ammala è avvertire il datore di lavoro. Il tempo per farlo è regolato in base al contratto collettivo di lavoro applicato dall’azienda per la quale si lavora.

In primo piano