Archivio giornaliero: 7 gennaio 2017

Ondata di violenze nei confronti di operatori sanitari, intervento dell’onorevole Digiacomo

on-digiacomo

“L’ondata di violenze nei confronti di operatori sanitari, nelle ambulanze come nei Pronto Soccorso, implica delle iniziative straordinarie e urgenti che non possono essere addossate solo al Servizio sanitario regionale ma all’intero sistema Stato”. Lo dichiara il presidente della VI Commissione Servizi Sociali e Sanitari all’Ars, Giuseppe Digiacomo che aggiunge: “far lavorare, in luoghi

C’è una ragusana tra le concorrenti della prima edizione del format televisivo “Nonna Super Chef”

oriana-chiarenza-giovannella-spina-barbagallo-adamo-giummarra

C’è anche una ragusana doc tra le concorrenti della prima edizione del format televisivo “Nonna Super Chef”, la gara di abilità culinaria che andrà in onda sul digitale terrestre e sulla piattaforma Sky. Si tratta di Giovannella Spina Barbagallo, attuale presidente regionale del Moica, Movimento Italiano Casalinghe. Dopo aver superato alcune prove ai fornelli e il casting in ambito regionale, è stata infatti selezionata quale unica rappresentante per la Sicilia per partecipare alla gara nazionale che sarà realizzata nelle prossime settimane negli studi televisivi in Lombardia per poi essere diffusa nei mesi successivi in tv.

Inaugurata la mostra documentaria “Libertà di carta”. Un secolo di testate giornalistiche locali a Modica per raccontare i fatti della città, anche attraverso la satira

mostra-2

Un viaggio nella storia locale attraverso le testate giornalistiche locali. Oltre 50 testate che nel corso di un secolo, dal 1860 al 1960, hanno raccontato i fatti, gli episodi di cronaca e di politica più importanti della città della Contea, ovvero della barocca Modica e del suo comprensorio. E’ questo il fulcro della mostra documentaria che si è inaugurata alla Fondazione Grimaldi di Modica.

Modica. Cultura e Ingegno negli Iblei: tra passato e presente, guardando al futuro

locandina-14-gennaio-bis

Ultimo atto della rassegna “Arte e Cultura, tra Musei e Territorio” edizione 2016, organizzata da IngegniCultura e dall’Associazione Siciliana di Neuroscienze. Sabato 14 gennaio alle ore 17,00 nella sala pluriuso del Museo diffuso “Mùrika, racconti di pietra” ne Le Case degli Avi, si terrà l’incontro clou, il rendez vous di due organismi associativi, IngegniCultura e Associazione Siciliana di Neuroscienze,

Avvicendamenti nella Polizia. Domenico Demaio trasferito da Ragusa a Gela

bandicam-2017-01-07-14-39-22-425

Da lunedì prossimo anche il Vice Questore Aggiunto, Domenico Demaio, cambierà sede. E’ stato trasferito dal Dipartimento della P.S. dalla Questura di Ragusa al Commissariato distaccato di P.S. di Gela. Il valente Funzionario di Polizia, già con pluriegata esperienza di servizio presso le Questura di Palermo e Caltanissetta, e presso la Divisione Investigativa Antimafia di Catania,

Comiso, 460 mila passeggeri allo scalo del “Pio La Torre”

aeroporto

L’aeroporto di Comiso chiude il 2016 con circa 460 mila passeggeri. Lo scalo del «Pio La Torre» ha fatto registrare, nell’anno appena trascorso, un incremento del 23,7 per cento. Numero di passeggeri in aumento, dunque, anche se il numero rimane leggermente al di sotto della soglia prevista dal piano industriale in 500 mila passeggeri.

Cena in chiesa. Anche a Scicli come a Sant’Egidio, S. Maria in Trastevere, Sant’Eustachio

cena-4-gennaio-2017

Continua la tradizione delle cene solidali, all’interno della chiesa di S. Maria La Nova di Scicli, trasformata, mercoledì scorso ancora una volta, in una “sala da pranzo”, sostituendo i banchi con tavoli degni delle migliori occasioni. L’orologio segnava le 20:00, in teoria a quell’ora la chiesa dovrebbe essere chiusa, quando è cominciata la cena. Tavoli apparecchiati con gusto, sedie, tovaglie di carta bianca, bottiglie d’acqua e bibite varie. Come in una grande famiglia, dove tutti si sono sentiti accolti, la mensa è cominciata.

RAGUSA. CONDIZIONI METEO AVVERSE. Decine di interventi della Protezione Civile tra il 6 ed il 7 gennaio

img_6484

Circa 70 gli interventi effettuati nel corso della notte tra giorno 6 e 7 gennaio dall’ufficio di Protezione Civile di Ragusa nelle zone critiche già segnalate. Grazie anche al prezioso supporto del Gruppo Comunale di Protezione Civile e l’Organizzazione Europea Vigili del Fuoco Volontari di Protezione Civile sono state ripristinate già dalle prime ore del mattino le condizioni di normalità sulle strade urbane del Comune di Ragusa. Rimangono chiuse al traffico Via Addolorata e Via Monelli.

Incendio alla Villa Comunale di Via Silla a Modica. Per la polizia locale è quasi certo il dolo

img_6505

Ha le caratteristiche dell’incendio doloso quello avvenuto stamattina all’interno della villa comunale di Via Silla a Modica. Una segnalazione alla centrale operativa ha fatto intervenire il Nucleo di Pronto Intervento della Polizia Locale e i vigili del fuoco, dove le fiamme stavano alimentandosi all’interno del locale-bar.

Commissariato di P.S. a Modica. Lascia Maria Antonietta Malandrino. Oggi il commiato

malandrino

Ritorna nella sua provincia, Maria Antonietta Malandrino, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, che ha diretto il Commissariato di Modica dall’ottobre 2005 sino ad oggi e dove, dopo 28 anni nella Polizia di Stato, ha consolidato le proprie esperienze professionali dopo aver già diretto altri uffici di rilievo.

La maggioranza consiliare è pronta a rinnovare il proprio “No alla piattaforma per il trattamento dei rifiuti pericolosi e non (ACIF)

img-20170106-wa0005

A fronte di quanto emerso dalla sentenza del Tar di Catania che accoglie il ricorso dell’ACIF Servizi Srl, la maggioranza consiliare del Comune di Scicli, ritiene il tema importante, fondamentale per il futuro di Scicli, non solo perché vi è la possibilità di interrompere la crescita del territorio,

Nevicata su Monterosso Almo. Scuole chiuse anche a Giarratana

neve-a-monterosso

monterosso-innevataCausa le nevicate della scorsa che hanno reso quasi impraticabili tutte le strade urbane ed extraurbane, sono rimaste chiuse le scuole di Monterosso Almo e di Giarratana dell’Istituto Comprensivo “Capuana”. Un’aria artica con un freddo intenso, che ha portato le temperature fino a – 5 gradi,

Modica. Il Musical Re Leone. Una grande lezione di vita in un’epoca di crisi di lavori

il-musical-re-leone

Ci sono valori aggiunti nel musical Re Leone in un’epoca in cui la loro crisi sta toccando picchi altissimi. L’opera, sia al cinema sia nei teatri è un successo planetario, vuole essere la sintesi di un grande esempio di vita. Saggia la scelta della direzione artistica di aprire in questo modo la stagione teatrale per Ragazzi. Applauditissimo ieri sera nelle due rappresentazioni di un confortevole Teatro Garibaldi di Modica, il musical è stato una bella lezione di principi, non solo per i piccoli ma anche per quegli adulti che li hanno accompagnati e sino alla fine hanno voluto immortalarsi con una foto con il re della savana.

Modica. Nuovo incontro del ciclo di conferenze “Appuntamento con l’Archeologia” il 13 gennaio

archeologia

Il 13 gennaio alle 17.30, presso l’Ente Liceo Convitto di Modica, si terrà un nuovo incontro del ciclo “Appuntamento con l’Archeologia”: Stefania Santangelo, tecnico numismatico del C.N.R. presso l’Ibam, relazionerà su “Ripostigli monetali dell’area iblea dall’età greca a quella normanna”.

Il caso di contrada Cuturi a Scicli, l’on. Orazio Ragusa: “Il territorio è chiamato a fare squadra. Le fughe in avanti non servono”

orazio_ragusa (2)

“E’ opportuno che le istituzioni facciano squadra. Dal Comune alla deputazione regionale del nostro territorio, dall’assessorato regionale Territorio e ambiente alle commissioni quarta e sesta che già in passato si erano pronunciate sulla spinosa questione. L’adesione alla scelta dell’assessore regionale Maurizio Croce di ricorrere al Cga mi sembra un primo passo formale

Comiso. La Pro Loco ha conferito targhe a famiglie dedite ad allestimenti presepi nelle loro case

presepi-comiso

L’Associazione Pro Loco di Comiso, in linea con i suoi principi di tutela e salvaguardia delle tradizioni, ha voluto conferire nel giorno dell’Epifania alcune targhe simboliche per riconoscere il merito di nostri concittadini che dedicano parte del loro prezioso tempo all’allestimento di Presepi presso le loro abitazioni. Questa prima attività dà l’avvio ai festeggiamenti

La Lotteria Italia fa sorridere anche a Modica e a Ragusa. Vinti 25 mila euro

lotteria-italia-2016-535x300

Sorride anche Modica quest’anno con la Lotteria Italia. Tra i 150 premi di terza categoria, 25 mila euro sono andati all’acquirente di un biglietto venduto a Modica e a un altro acquistato a Ragusa. Ecco i biglietti vincenti:

In primo piano