RAGUSA. IN SCADENZA IL 16 DICEMBRE 2016 IL SALDO IMU – TASI. Versamento della seconda rata dell’ imposta municipale propria (IMU) e del tributo per i servizi indivisibili (TASI)

Il 16 dicembre prossimo scade il termine del versamento della seconda rata dell’IMU e della TASI, da versare in autoliquidazione, dovuta per l’anno 2016. Il versamento deve essere effettuato mediante modello F24 calcolando il tributo per l’intero anno con le aliquote e le detrazioni deliberate dal Comune di Ragusa,

per l’anno 2016, con deliberazione di Consiglio Comunale n. 33 del 27.04.2016.Le aliquote e le detrazioni, per l’anno 2016, risultano invariate rispetto all’anno precedente e possono essere scaricate dal sito istituzionale del Comune:
www.comune.ragusa.gov.it – nella sezione accesso diretto “tasse e tributi”.
Nella stessa sezione è possibile accedere al calcolatore on line per IMU e TASI con aliquote e detrazioni in vigore per l’anno 2016.  Si ricorda, inoltre, che in applicazione della legge di stabilità 2016 dal 01 gennaio scorso l’IMU sui terreni agricoli ubicati nel Comune di Ragusa non è più dovuta.

Notizie correlate

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In primo piano