Monthly Archives: giugno 2016

VOLONTARIATO: PATRIMONIO DA SOSTENERE E VALORIZZARE

Prende il via venerdì 1 luglio 2016 alle  9 presso la sala conferenze dell’Avis, via della Solidarietà – Ragusa, il convegno “ Valorizzazione dell’apporto del Volontariato”.
L’evento è conclusivo di un progetto dell’Assessorato alla Salute per la formazione del personale delle Organizzazioni di Volontariato su temi specifici dell’educazione del paziente con patologia

Trofeo delle Regioni, Volley Modica protagonista in Umbria

C’è anche tanta Volley Modica nella selezione siciliana che tanto bene sta figurando in Umbria, dove è in corso di svolgimento il Trofeo delle Regioni, il prestigioso appuntamento che chiude la stagione della pallavolo giovanile italiana. La presenza modicana è forte grazie alle convocazioni di Paolo Melilli e Piero Turlà, oltre alla presenza nello staff tecnico di Donato Borgese.

Operazione “Agnellino” tra Comiso, Vittoria e Ragusa. Condanne per 95 anni complessive

 95 anni di carcere complessivi sono inflitti a 13 imputati(uno è stato, invece, assolto) riguardante l’operazione antidroga “Agnellino”, eseguita in provincia di Ragusa il 2 aprile 2014 che portò all’arresto di 21 persone. L’Udienza Preliminare si è celebrata davanti al Gup del Tribunale di Catania Santino Mirabella, col giudizio abbreviato.

Vittoria, aula al debutto con l’incognita Nicastro

Verso la prima seduta del consiglio comunale. La seduta di insediamento è stata convocata per il 6 luglio. La convocazione è stato l’ ultimo atto del presidente uscente, Salvatore Di Falco, che ora sarà capogruppo del Pd. A presiedere la seduta sarà il consigliere anziano per voti Andrea Nicosia (808 voti). Le previsione della vigilia danno Nicosia come prossimo presidente del consiglio comunale: sarà il più giovane presidente della storia (28 anni).

CON GIULIANA SGRENA INIZIA DOMANI LA SECONDA EDIZIONE DI INCONTRI D’AUTORE A MARINA DI RAGUSA

Prende il via domani ,1° luglio, la seconda edizione di “Incontri d’Autore”, serate culturali a cura della libreria Ubik di Marina di Ragusa, con il patrocinio gratuito del Comune di Ragusa. Il primo evento vede protagonista il libro della giornalista scrittrice Giuliana Sgrena “Dio odia le donne” (Il Saggiatore). L’incontro con la Sgrena avverrà nello spazio retrostante alla libreria Ubik del lungomare A. Doria, in piazza Torre alle ore 21.30. La rassegna prevede altri 5 incontri fissati per il 19 e 26 luglio, 2, 9 e 22 agosto.

StartScicli. Chiude dopo 24 anni l’Asilo Nido Comunale: una grande perdita per la città

Una cena allietata dalle urla gioiose e giochi di bimbi inconsapevoli è stata quella che ieri sera ha suggellato, tra maestre e genitori, l’addio all’Asilo Nido Comunale di Scicli dopo oltre vent’anni di accoglienza, amore, coccole, giochi, feste e perché no, qualche rimprovero ai bambini piccoli della città. L’Asilo Nido comunale, affermano dal direttivo StartScicli, per anni fiore all’occhiello della città, chiude stavolta in via definitiva e chiude al contempo una struttura nuova di zecca inaugurata nel febbraio 2015, con un grosso investimento di soldi pubblici. È un vero peccato e una perdita per tutta la comunità.

Ragusa. Aggiudicato il servizio biennale di rimozione forzata, trasporto, custodia e restituzione dei veicoli rimossi in sosta vietata

L’impresa Guccione Maria Teresa è risultata aggiudicataria definitiva della gara d’appalto dell’importo di € 115.000,00 oltre IVA per l’affidamento in concessione biennale del servizio di rimozione forzata, trasporto, custodia e restituzione veicoli rimossi in sosta vietata nel territorio comunale di Ragusa.

Per il terzo anno consecutivo la BCC ” dei Castelli e degli Iblei” di Mazzarino si colloca al 1° posto in Sicilia ed al 3° posto in Italia nella superclassifica della Banche minori.

Per il terzo anno consecutivo la Banca di Credito Cooperativo ” dei Castelli e degli Iblei” di Mazzarino, con la presenza di sei filiali in tre province della Sicilia Centro-Orientale ( oltre Caltanissetta e Catania in provincia di Ragusa è presente ad Acate, Chiaramonte Gulfi e Monterosso Almo) replica il successo ottenuto nel 2013 e nel 2014 collocandosi al 1° posto in Sicilia ed al 3° posto in Italia nella Super classifica delle Banche Minori ( dati di bilancio al 31/12/2014). Una Banca fortemente radicata nel territorio improntata ad azioni di salvaguardia, di sostegno e di tutela non solo dei risparmiatori e lavoratori ma anche delle piccole imprese.

Il Sindaco di Modica, Abbate, a Palermo in protesta con l’Anci, incontra Crocetta

Il Sindaco di Modica, Ignazio Abbate, ha partecipato questa mattina alla protesta indetta da Anci Sicilia per sostenere i diritti dei lavoratori a tempo determinato del Comune e i dipendenti dell’ex Provincia. Anche se, nel campo dei precari a tempo determinato, il Comune di Modica

MARINA DI RAGUSA. PARTE DOMANI IL SERVIZIO “SPIAGGE SICURE 2016”

Prende il via domani a Marina di Ragusa “Spiagge Sicure 2016”, servizio comunale di salvataggio a mare che verrà garantito fino al 31 agosto da 20 assistenti bagnanti del Servizio comunale di Protezione civile.  Dalle ore 9 alle 19 di tutti i giorni nelle due torrette appositamente installate sulle spiagge di Piazza Dogana e Punta Braccetto,

On. Nino Minardo: Costi dei biglietti aerei in Sicilia? Crocetta si dia una mossa, convochi la Conferenza di servizi e insieme al Ministero la smettano col ‘tira e molla’!

“La Regione è stata delegata per l’ennesima volta il 14 giugno scorso dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ad indire la Conferenza di servizi che, come da conferma dell’assessore, Giovanni Pistorio, sarà presto convocata. Il problema, denuncia l’onorevole Nino Minardo,, è che ieri ho appreso che ancora una volta il Governatore ha riscritto al Ministero per integrare questa delega, per l’ennesima volta assolutamente poco chiara e così si continua a perdere tempo! Ministro Delrio e Presidente Crocetta volete dire chiaramente ai siciliani che intenzioni avete?

VITTORIA. RUMENO 49 ENNE RICOVERATO SI SUICIDA GETTANDOSI DAL 3° PIANO DEL “GUZZARDI”.

Questa notte i Carabinieri della Stazione di Vittoria e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile sono intervenuti nel piazzale retrostante l’Ospedale “Guzzardi”, dove, allertati da personale del 118 già presente sul posto, hanno rinvenuto il corpo esanime di un 49enne di origine rumena, Rapea Marius.

12 CONSIGLIERI DELLA CAMCOM DI RAGUSA SCRIVONO AL PRESIDENTE GIANNONE: “OCCORRE ANDARE AVANTI PER L’ACCORPAMENTO CON SIRACUSA E CATANIA”

Dodici consiglieri della Camera di Commercio di Ragusa hanno diffuso un documento sentendo il bisogno di intervenire sulle prese di posizione e notizie di stampa di vario segno riguardanti l’iter laborioso e contrastato dell’accorpamento della Camera di Commercio di Catania, Siracusa e Ragusa, al fine di stabilire almeno un punto fermo nella confusione che si cerca di alimentare.

Comiso, dall’1 al 10 luglio “le virtù di un territorio”: vetrina di arte, cultura, musica enogastronomia della provincia iblea

“Le Virtù di un territorio”: una vetrina per tutto ciò che la città di Comiso e la provincia iblea sanno dare, produrre, evidenziare. Dall’1 al 10 luglio, a Comiso, si susseguono una serie di appuntamenti culturali ed artistici: mostre, convegni, musica, poesia, iniziative di solidarietà, intercultura, enogastronomia. “Le virtù di un territorio”, iniziativa ideata e coordinata da Giombattista Novelli, si svolgerà dall’1 al 10 luglio a Comiso nel cortile della “Fondazione Bufalino” (ex mercato ittico). Ad organizzarla è l’associazione “Ippos – Arte e cultura”.

INTEGRAZIONE SOCIALE E INSERIMENTO LAVORATIVO DEI MIGRANTI, LA REGIONE FINANZIA A RAGUSA UN PROGETTO PILOTA

Un “Piano Integrato degli interventi in materia di inserimento lavorativo e di integrazione sociale dei migranti” per realizzare il quale la Regione è risultata assegnataria di un finanziamento per un importo complessivo di 138.117 euro. A darne notizia l’on. Orazio Ragusa il quale sottolinea che l’intervento proposto, destinato ad esaltare nello specifico le peculiarità del territorio ibleo e a favorire le politiche di integrazione, mira a potenziare l’accesso alla rete dei servizi territoriali e una loro implementazione,

Laboratorio 2.0 Ragusa: Suggeriamo a Piccitto “dimissioni cautelative”.

La politica del Movimento 5 Stelle di Ragusa è stata punita dalla propria arroganza. A furia di sbandierare vessilli e conquiste non ancora concretizzate era inevitabile che il velo di menzogne dovesse crollare come un castello di carte: il M5S nazionale adesso la smetterà di dire che il sindaco di Ragusa ha fermato le trivelle? Lo speriamo.

PETIZIONE PER ISTITUIRE I BUS NAVETTA TRA RAGUSA E MARINA NEI WEEKEND ESTIVI, I GIOVANI DEMOCRATICI HANNO RACCOLTO OLTRE

I Giovani Democratici di Ragusa hanno concluso la raccolta firme per estendere il servizio di trasporto urbano tra Ragusa e Marina di Ragusa nei weekend estivi durante la notte (luglio e agosto, da mezzanotte alle 4.00, ogni mezz’ora, bidirezionale).

Dipasquale: Impianto di gestione rifiuti pericolosi e non di contrada Cuturi a Scicli, si va verso la revoca dell’autorizzazione.

L’assessorato Territorio ed Ambiente della Regione Siciliana,  ha comunicato alla ditta A.Ci.F. Servizi S.r.l.,  l’avvio del procedimento di secondo grado ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. 152/2006, nonché dell’art. 21 quinqies della L. 241/90, per la revoca del provvedimento rilasciato con D.A. n. 59/GAB del 04.05.2015. In termini meno tecnici, dopo il procedimento di primo grado, cioè la sospensiva, adesso la A.Ci.F.

IL PROGETTO SULLA CASEIFICAZIONE NELLA CASA CIRCONDARIALE DI RAGUSA, LA SENATRICE PADUA: “MOLTO APPREZZABILI GLI SFORZI SINERGICI ORIENTATI ALLA RIEDUCAZIONE DEI DETENUTI”

Ho seguito e sto seguendo con grande interesse il progetto sulla caseificazione realizzato dal Rotary Hybla Herea di Ragusa in collaborazione con i vertici della casa circondariale di contrada Pendente e con alcune aziende che hanno creduto nell’iniziativa. Non solo detenzione, dunque, ma anche e soprattutto rieducazione. E’ questa la strada che occorre perseguire”. Lo dice la senatrice del Pd, Venera Padua, che esprime apprezzamento per la sinergia tra il club service e l’istituto diretto da Giovanna Maltese.

“San Pietrari” delusi. Modica, il patrono rende visita a S.Maria di Betlem ma trova le porte chiuse. Delusione

Delusione per i portatori di San Pietro, co-patrono di Modica, e per l’intero corteo che in processione aveva attraversato tutto il centro cittadino. La statua di San Pietro, dopo avere raggiunto la zona di San Francesco alla Cava, era scesa lungo Corso Umberto “virando” in Piazza Corrado Rizzone, “regalando” alla popolazione la prima novità: la visita alla Chiesa di San Paolo in Via Pellico. Successivamente la processione ha proseguito per imboccare Via Marchesa Tedeschi, fino a raggiungere la Chiesa di Santa Maria di Betlem.

In primo piano