Monthly Archives: maggio 2016

Sulla differenziata a Monterosso Almo. per le attività commerciali la raccolta dell’umido avverrà tutti i giorni a partire dal primo giugno

Su disposizione dell’Amministrazione comunale di Monterosso Almo e dietro consiglio degli esperti dell’Impresa Ecologica Busso, il ritiro dell’umido con il bidone marrone per le attività commerciali, bar ed esercizi pubblici avverrà tutti i giorni a partire dal primo giugno. La decisione è sicuramente ottima ma sarebbe necessaria ampliarla a tutte le famiglie monterossane. Con l’approssimarsi del caldo della stagione estiva sarà necessario, per non dire indispensabile,

Ragusa, la Discarica di Cava dei Modicani continuerà ad essere operativa sino al 31 gennaio del 2017. Decisione assunta oggi a Palazzo di Viale del Fante

Cava dei Modicani continuerà ad essere operativa sino al 31 gennaio 2017, e comunque non oltre il periodo di durata del permanere delle condizioni di contigibilità. In particolare < è stato autorizzato il conferimento sino alla quantità massima complessiva di 20.800 tonnellate. Sono alcune delle decisioni assunte oggi a Palazzo di Viale del Fante nel corso del vertice tenutosi alla presenza del commissario straordinario del Libero consorzio comunale,

Modica Alta, entrano in un appartamento, lo mettono a soqquadro ma non rubano nulla

Furto anomalo in un appartamento di un carabiniere in pensione, in Via Loreto Gallinara a Modica Alta. Ignoti, approfittando dell’assenza dei proprietari, domenica sono riusciti ad aprire sia il portone d’ingresso dell’edificio che la porta che introduce all’appartamento che si trova al primo piano. La scoperta è stata fatta dal figlio minore del proprietario, che tornando a casa,

Grande partecipazione di fedeli per la solennità del Corpus Domini a Monterosso Almo

Un vero successo per le tradizionali “infiorate” del Corpus Domini a Monterosso Almo. Da qualche anno   si vedono tantecorpus domini persone partecipare alle manifestazioni del Corpus Domini. Una chiesa, quella del Santuario, gremita di fedeli, una lunga e partecipata processione che si è snodata per le vie del paese, una partecipazione di tutte le famiglie monterossane che ad ogni angolo del paese, ed in particolare lungo il percorso del Corpus,

Monterosso Almo. Traffico in tilt lungo il Corso Umberto per il transito di autocarri sopra i 35 quintali che non ripsettano il divieto.

Sistematicamente il traffico veicolare lungo l’importante arteria del Corso Umberto di Monterosso Almo che dalla Facciata arriva a Piazza San Giovanni, va in tilt. E questo inconveniente è causato, purtroppo, dal transito di veicoli destinati al trasporto di merci (autocarri ed autotreni) che superano le 3,5 tonnellate. Oggi due autocarri, uno alle 13,35 ed un altro alle 16 sono transitati tranquillamente creando problemi al traffico con macchine, regolarmente posteggiate,

Discarica dei Cava dei Modicani. Cartabellotta proroga sino ad esaurimento della capacità di abbancamento

Il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, Dario Cartabellotta, ha emesso ordinanza urgente e contingibile per il conferimento dei rifiuti solidi urbani nella discarica di Cava dei Modicani, considerato che al termine della conferenza dei servizi che si è tenuta oggi tra i comuni conferitori (Ragusa, Giarratana, Chiaramonte Gulfi, Monterosso Almo),

Modica, Abbate: L’esordio a scoppio ritardato di Progetto Popolare

Con favore accogliamo l’ingresso nell’articolato dibattito politico modicano di Progetto Popolare. D’altronde quando si arricchisce un dibattito di nuove idee e nuovi spunti è sempre un bene per la democrazia. Purtroppo gli amici di Progetto Popolare non sono stati felicissimi nella scelta del primo argomento di esordio nè tantomeno originali.

Ampliamento e messa in sicurezza del Porto di Pozzallo. Il consiglio comunale aperto indica il percorso da fare

Un intervento immediato al Ministero dell’Ambiente per il rilascio della Via (Valutazione di Impatto Ambientale) e della VAS (Valutazione Ambientale Strategica), per corredarli allo studio preliminare del progetto di ampliamento e messa in sicurezza del Porto di Pozzallo, e la costituzione di un tavolo tecnico composto dalle rappresentanze del sindacato, delle organizzazioni di categoria (Ascom, Cna), della Camera di Commercio di Ragusa, della deputazione regionale,

Ragazzo aggredito a Scicli, i medici: «È fuori pericolo»

Sarà sciolta nella giornata di oggi la prognosi sul ragazzo rimasto ferito nell’ aggressione operata da un coetaneo. Diciassettenni, sciclitani entrambi, sono i protagonisti di un episodio che, sabato scorso, ha fortemente impressionato la città per la violenza usata. La vittima ha riportato la rottura della milza che, nel corso di un intervento chirurgico, è stata asportata.

Visita presso l’hotspot di Pozzallo del Ministro per l’immigrazione e l’integrazione norvegese Sylvi Listhaug

Il Prefetto di Ragusa Maria Carmela Librizzi ha accompagnato il Ministro dell’Immigrazione e dell’integrazione del Regno di Norvegia Sylvi Listhaug, in visita all’hotspot di Pozzallo, unitamente all’Ambasciatore in Italia della Norvegia e ad una delegazione composta da rappresentati del Governo del citato Paese, nell’ambito di una missione nel territorio italiano tesa ad approfondire la conoscenza dei diversi aspetti del fenomeno migratorio.

Vittoria. Si costituisce il comitato promotore del GAL “Terre del Golfo e dell’Ippari”, il 9 giugno riunione con i sindaci e gli altri partners

Si costituisce, a Vittoria il comitato promotore del GAL “Terre del Golfo e dell’Ippari”. Un gruppo di oltre venti persone, rappresentanti dei soggetti promotori, si è riunito il 27 maggio, nella sede del Consorzio Promoter Group, a Vittoria. L’obiettivo è quello della costituzione di un Gal (Gruppo di Azione Locale).

RAGUSA. APPROVATO DALLA GIUNTA MUNICIPALE NELLA GIORNATA DI IERI E TRASMESSO AL CONSIGLIO COMUNALE IL RENDICONTO DI GESTIONE 2015

Approvata dalla Giunta Municipale di Ragusa nella seduta di ieri, lunedì 30 maggio, la delibera riguardante la proposta per il Consiglio Comunale del Rendiconto di Gestione 2015. Il Rendiconto registra un risultato di amministrazione complessivo di €30.158.494,23, di cui avanzo libero, al netto delle somme vincolate, pari a €2.423.726,78. Il fondo di cassa registrato al 31/12/2015 è di € 14.672.390,86.

Omicidio Loris. S.Croce Camerina, nuova proroga ai Ctu per depositare perizia su Veronica Panarello

Nuova proroga concessa dal Gup di Ragusa, Andrea Reale, ai consulenti tecnici incaricati della perizia psichiatrica su Veronica Panarello, accusata dell’omicidio, nel dicembre 2014, del figlio Loris Stival, 8 anni, a Santa Croce Camerina. Il magistrato ha concesso tempo fino al 6 giugno prossimo poi il 20 giugno successivo è prevista l’udienza preliminare per l’escussione proprio dei periti d’ufficio.

RAGUSA. ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI DI SAN GIACOMO Installato cancello per accedere allo sportello bancomat

Sono iniziati ieri i lavori di realizzazione di un cancelletto per accedere allo sportello bancomat ubicato presso l’edificio scolastico “Istituto comprensivo Giovanni Pascoli” della frazione di San Giacomo Bellocozzo a Ragusa. In prossimità della chiusura estiva dell’istituto, l’amministrazione comunale aveva già programmato l’installazione del cancello per garantire ai cittadini l’accesso al servizio di sportello automatico.

RAGUSA. AL PLESSO DELLA SCUOLA ECCE HOMO RUBATI COMPUTER

Il plesso della Scuola Ecce Homo appartenente all’Istituto Comprensivo Vann’Antò di Ragusa è stato preso di mira la scorsa notte dai malviventi che hanno fatto incetta di tutte le attrezzature informatiche presenti. E’ la seconda volta nel giro di qualche settimana che lo stesso istituto è stato interessati a furti.

RAGUSA. ELIMINATI ARBUSTI CHE RICOPRIVANO DUE TRINCEE MILITARI NELLA SCOGLIERA DEL VILLAGGIO GESUITI

Nella zona della scogliera sottostante la costruenda pista ciclabile e precisamente nel tratto antistante il Villaggio Gesuiti, l’Amministrazione Comunale di Ragusa ha ritenuto opportuno intervenire, con una opera di pulizia per mettere in luce e valorizzare due trincee che furono realizzate in occasione della Seconda Guerra Mondiale.

Chiaramonte Gulfi: Si conclude la rassegna cinematografica “Quasi amici”. Storie di vita tra cinema e realtà dell’accoglienza umanitaria

Si conclude la rassegna cinematografica “Quasi Amici”, organizzata dalla cooperativa Fo.Co. L’ultimo appuntamento è venerdì 3 giugno, alle 19,30, nella Sala Sciascia, messa a disposizione dal comune. Sarà proiettato “La mia classe”, film documentario drammatico di Daniele Gaglianone.

Modica, Consigliere Cavallino: Che fine ha fatto il Posto Medico Avanzato, acquistato dall’Asp 7 nel 2010? Chiesto al Sindaco di verificare la questione

Che fine ha fatto il Posto Medico Avanzato, p.m.a, acquistato dall’asp 7 e presentato in pompa magna nel 2010 dall’allora manager dell’Azienda ? Il presidio, infatti, sarebbe dovuto servire per far fronte in occasione di grandi eventi per un soccorso tempestivo ed una selezione tramite triage dei vari casi, ma dopo essere stato utilizzato un paio di volte per eventi con cospicua presenza di gente, non si è saputo più nulla.

PROGETTO POPOLARE PER MODICA: ALLARME PRIVATIZZAZIONI IN CITTA’

In atto il tentativo di privatizzare , mediante esternalizzazione , servizi essenziali per i cittadini. Il Comune di Modica non sembra assolutamente in grado di gestire i principali servizi per il cittadino e l’amministrazione li esternalizzerebbe per scelta politica.
I servizi cimiteriali, esternalizzati dalla precedente amministrazione, il sevizio di riscossione dei tributi ad opera di questa amministrazione che sta tendando di esternalizzare altresì la gestione delle strisce blu e, notizia di queste ore, ha già avviato la procedura che porterebbe alla privatizzazione della gestione del servizio idrico.

Forte adesione in provincia di Ragusa in occasione dello sciopero nazionale del comparto igiene ambientale

In occasione dello sciopero Nazionale del comparto igiene ambientale di ieri in provincia di Ragusa, l’ adesione allo sciopero ha superato l’ 80 %. Il 50 % nel cantiere di Modica e il 100 % nei cantieri di Ragusa, Comiso, Acate, Monterosso Almo, Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Ispica, Scicli, discarica di Ragusa, dove si sono soltanto assicurati i servizi minimi essenziali. Lo sciopero dei lavoratori della raccolta rifiuti ha creato moltissimi disagi e le Organizzazioni Sindacali hanno tenuto dinanzi le Prefetture dei presidi.

In primo piano