Monthly Archives: gennaio 2016

Modica, rubato il campionario di bijoutteria ad un rappresentante di commercio

Hanno atteso che l’automobilista scendesse dall’auto e si allontanasse per mettere a segno il furto. E’ accaduto in pieno centro cittadino a Modica e la vittima è un rappresentante di bijoutteria. L’uomo aveva trovato il parcheggio nella principale arteria cittadina e si sarebbe diretto in un dei negozi che fanno della sua clientela.

Calcio, Eccellenza. Il Modica ne prende tre dalla Sicula Leonzio

Il Modica è in bambona. Nonostante l’allenatore Giovanni Pisano all’ultimo momento abbia deciso di ritirare le sue dimissioni, la squadra incappa nell’ennesima batosta tornando da Lentini con tre gol in saccoccia.

Monterosso Almo, tempi stretti per l’amministrazione comunale per rielaborazione del bilancio di previsione 2015 e pluriennale 2015/2017

Tempi stretti per la rielaborazione da parte del Sindaco di Monterosso Almo e della Giunta del bilancio di previsione 2015 e pluriennale 2015/2017. Il Commissario ad acta Giuseppe Petralia, nominato il 20 novembre 2015 con decreto dell’Assessorato Enti Locali Regione Sicilia n. 304, mercoledì scorso, 27 gennaio, ha “invitato” il Sindaco Paolo Buscema a convocare la Giunta per deliberare un nuovo schema di bilancio di previsione 2015 e pluriennale 2015/2017

Pozzallo, alla piscina comunale la 2ª prova del “Contest interprovinciale ACSI” di nuoto

Si è svolta questa mattina, presso la piscina Comunale di Pozzallo, la 2ª prova del “Contest interprovinciale ACSI” di nuoto 2016; a rilevare i tempi a bordo vasca, sono stati i cronometristi dell’Asd “Hyblea” di Ragusa che hanno stilato la classifica finale dei giovani atleti e delle loro società di appartenenza, provenienti dalle province di Ragusa e Siracusa. I partecipanti sono stati suddivisi nelle categorie A, B, C, Ragazzi e Juniores, da sottolineare gli entusiasmanti e incoraggianti risultati ottenuti dai piccolissimi che hanno conquistato più di un podio fra i vari stili di nuoto.

Modica. Il gruppo “Occupiamoci di…” ascolta disoccupati ed imprenditori.

Si conclude una delle settimane più intense per i ragazzi del gruppo “Occupiamoci di…” la cui mission è quella di facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro cogliendo le opportunità che offre il mercato. Mercoledì 27 presso il salone della parrocchia di San Luca a Modica, è stata la volta dei Tavoli di lavoro in cui è stata data una mano ai disoccupati a compilare curricula, lettere di presentazione e a consultare le ultime offerte di lavoro.

Un libro tra storia e memoria politica: presentato dal “Gruppo ispicese” del Caffè Quasimodo, “Brani d’identità” di Corrado Monaca

FOTO4Presentato sabato a Ispica il libro di Corrado Monaca, “Brani d’identità , edito da Prova d’Autore. L’incontro, organizzato dal “Gruppo di Ispica” del Caffè Quasimodo di Modica, si è svolto nell’Aula Consiliare di Palazzo Bruno.

Il Centro Winner raddoppia. Dopo Modica ora anche a Catania

Centro Winner raddoppia! Sulla base dell’esperienza maturata ormai da diversi anni a Modica, il centro specializzato nella cura e nel benessere dei capelli ed in particolare in trattamenti non chirurgici di infoltimento, tricologia, prevenzione della caduta dei capelli e parrucche post-medicali, inaugura la sua nuova sede a Catania.

Targa per i settantatrè anni di carriera a Marcello Perrachio. Un momento di commozione sulle ali di un amarcord tutto modicano

Doveroso riconoscimento a Marcello Perracchio per i suoi 73 anni di teatro, di cinema e di televisione.
Il sovrintende della Fondazione Teatro Garibaldi, Tonino Cannata, il direttore artistico, Carlo Cartier gli hanno consegnato, ieri sera, al termine dello spettacolo “Il Canto del Cigno”, una targa a memoria della sua straordinaria attività artistica.

Il bambino sta crescendo troppo lentamente? La rubrica del dottore Federico Mavilla

Una problematica che frequentemente mi viene posta, specialmente dalle mamme, è se la crescita del proprio/a figlio/a stia avvenendo regolarmente. Naturalmente non mi sostituisco al pediatra, se il piccolo ha un’età pediatrica, ma, in verità, quando hanno più di sei anni, e li ho in carica io,

SBARCO E TRASFERIMENTO MIGRANTI DA POZZALLO 212 MIGRANTI DI VARIE NAZIONALITA’

Nella mattinata di oggi è approdata al porto di Pozzallo la nave militare “Siem Pilot”, con a bordo 212 migranti di varia nazionalità soccorsi in mare. La Questura di Ragusa ha predisposto un accurato servizio istituzionale volto all’accoglienza dei predetti migranti, garantendo che le relative operazioni si svolgessero in condizioni ottimali sotto il profilo dell’ordine pubblico e della sicurezza.

DIABETE NEI BAMBINI: CRESCE IL CENTRO DI RIFERIMENTO DI RAGUSA

Dando seguito al decreto assessoriale del 9 agosto 2013 sulla “Organizzazione dell’assistenza delle persone con diabete mellito in età pediatrica”, la Asp di Ragusa ha creato, il 22 luglio 2015, delibera 1510, un “Centro satellite” di diabetologia pediatrica, che è diventato, immediatamente, operativo, in collaborazione con il centro Hub del Policlinico di Catania, come da prescrizione del Decreto regionale.

Piano aziendale Asp Ragusa. Le dichiarazioni di Piccitto e Iacono

Sulle modifiche al piano aziendale dell’Asp 7 il Sindaco di Ragusa e il Presidente del Consiglio Comunale trasmettono alla stampa, oltre agli atti già pubblici inerenti all’ordine del giorno ed alla conferenza dei capigruppo votati all’unanimità dal Consiglio Comunale, anche le eccezioni al piano aziendale dell’ASP7 che, congiuntamente, avevano consegnato nelle settimane scorse alla VI Commissione Sanità dell’ARS a seguito dell’audizione avuta lo scorso 10 dicembre.

Il Questore di Ragusa dispone rafforzamento controlli nelle strade iblee

In ottemperanza alle direttive emanate dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, il Questore di Ragusa Giuseppe Gammino ha disposto il rafforzamento delle attività di prevenzione e controllo del territorio con la predisposizione di posti di blocco in tutta la provincia.
Sono stati messi in campo più di 60 poliziotti che, con l’intervento anche delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Catania, hanno passato al setaccio l’intera provincia ragusana.

Modica. Nella preghiera per la città la vita portata davanti a Dio I giovani chiedono agli adulti meno schizofrenia

«Chi non resta insonne per i giovani non può palare dei giovani» – così ha iniziato la sua omelia nella messa per la città del 29 gennaio, a Modica nel cantiere educativo Crisci ranni, don Paolo Catinello, assistente della Caritas diocesana insieme a don Manlio Savarino. Ricordando che il vero problema è la crisi degli adulti, ritrovata nella vicenda del grande Davide che si lascia travolgere dal peccato, che non resta al suo posto di responsabilità, che vuole possedere la donna di un altro, che provoca violenza.

Rapinato l’ufficio postale di Ispica. Il sindaco chiede convocazione comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza

Rapinato l’ufficio postale di Ispica. Sono stati in due, intorno alle 13 di oggi ad entrare nei locali delle Poste, di Via Vittorio Veneto, presenti alcuni clienti,  brandendo un´arma (forse una pistola giocattolo priva del tappo rosso), col volto travisato da cappucci. Hanno minacciato i cassieri per farsi consegnare il denaro contante delle casse.  del contante presente nelle casse.  Arraffato il denaro i malviventi si sono dileguati.

M5S: Tante le scuole modicane senza riscaldamenti! Una situazione ormai insostenibile!

Ore 10 del mattino, fuori il termometro è fermo 8° C, nelle aule dell’Istituto Archimede di Modica, ciascuno studente fa fronte come può a una temperatura di poco superiore: tengono indosso giacconi, guanti, cappucci; c’è chi ha portato da casa uno scaldino elettrico, chi un plaid che tiene sulle gambe o sulle spalle. Lo stesso quadro al liceo linguistico dell’Istituto Verga, in questi giorni in autogestione. Non si è rotta accidentalmente la caldaia, ma manca semplicemente il gasolio!

Calcio, Eccellenza. Modica a Lentini senza allenatore. Pisano si è dimesso

La società non asseconda le richieste dell’allenatore e il tecnico si dimette. sarà un Modica senza allenatore in panchina quello che domani affronterà, fuori casa, la Sicula Leonzio degli ex Catania, Ravalli e Sangiorgio. L’allenatore Giovanni Pisano ha preso atto che la società non ha dato corso alle sue richieste per rinforzare la squadra e per allenarsi al Polisportivo “Scollo”

Annullamento effetti delibera PRG. L’Amministrazione ispicese intende perseguire questa strada

Il Sindaco di Ispica Pierenzo Muraglie e l’Amministrazione tutta, al termine di un vertice di maggioranza tenutosi ieri hanno espresso l’intendimento politico di procedere speditamente verso l’annullamento degli effetti prodotti dalla delibera del Consiglio comunale n.27 del 28.04.2011 avente ad oggetto la rielaborazione parziale della revisione del piano regolatore generale. La paralisi del comparto edile e di tutto l’indotto è stato determinato dalle misure di salvaguardia scattate a seguito di un piano adottato, ma non voluto da tutta la città, dai tecnici e dagli operatori del settore.

Cioccolato di Modica, un consistente gruppo di produttori dice “no” alla svendita

Il cioccolato di Modica è un’eccellenza da valorizzare e non può essere svenduta. Ad affermarlo in maniera netta e recisa sono dodici produttori che nei giorni scorsi si sono riuniti per dire “no” alla vendita sottocosto della tavoletta modicana da parte di alcune grandi catene di supermercati e fare chiarezza sulla vicenda.

Modica, Progetto Calicantone: dallo scavo alla musealizzazione.

Si è tenuto ieri a Cava Ispica e al Museo di Modica, in occasione di un workshop organizzato dall’Università di Catania con la Soprintendenza di Ragusa, un incontro tra il Sindaco Abbate, Pietro Militello e Anna Sammito, relativo all’allestimento di una capanna preistorica, per la quale è stata manifestata la propria disponibilità a progettare un percorso di valorizzazione e musealizzazione di quanto emerso dagli scavi condotti nel sito.

In primo piano