Monthly Archives: dicembre 2015

Ci leggete in tutto il mondo. Per questo gli auguri di tutti noi di Radiortm.it sono proprio per tutti

buon-anno-tutte-lingue2

Ormai, oltre a spedire i classici auguri di Buon Anno con il nostro smartphone, si sceglie un modo differente sfruttando il web, i socialnetwork. Sono in tanti, infatti, che decidono di scrivere un messaggio di auguri sul profilo dei propri amici allegando spesso alla semplice frase, immagini e video divertenti.

Modica, Ivana Castello(Pd): “L’anno che verrà”. Lettera al sindaco

ivana castello

E’ fine anno. Alle porte premono alcune scadenze e la gente attende di sapere. Con rammarico debbo porle alcuni quesiti.
La Corte dei conti, con Deliberazione 311 del 2015, dopo aver sintetizzato un’attenta analisi delle finanze comunali di Modica, ha voluto concederLe la possibilità di svolgere un estremo tentativo per salvare la città dal dissesto. Promise, ricorda? il massimo del Suo impegno e dichiarò fiducia nell’Amministrazione che guida. Oggi, 31 dicembre 2015, è maturato l’ultimo giorno entro cui dovrebbe presentare, compiuti, alcuni adempimenti. Tutti a contenuto pecuniario. Per ricordarLe il tema Le propongo le stesse parole con cui la Corte ne discute.

Caro Babbo Natale, …

babbo natale

Caro direttore, ho ricevuto solo oggi la lettera in oggetto scritta dal mio amico e covilleggiante estivo a Maganuco, il rosolinese Federico Faraone. La lettera è breve, semplice e completa.
Vorrei condividerne con i lettori RTM il significativo contenuto. Lo ritengo molto edificante.
Grazie e Auguri di un Felice 2016.

Avv. Carmelo Scarso

Domani terza rappresentazione del suggestivo “Presepe Vivente “di Monterosso Almo.

presepe vivente a monterosso

Domani con inizio alle 17,30 , a Monterosso Almo si svolgerà la terza rappresentazione del ” Presepe Vivente”, giunta alla 31° edizione, curato con dovizia di particolari dall’associazione ” Amici del Presepe”. Grande affluenza di pubblico, quasi quattromila visitatori, provenienti da ogni parte della Sicilia nei due giorni 26 e 27 dicembre scorsi di rappresentazione.

Vicenda Versalis a Ragusa. L’intervento dei consiglieri Mirabella, Tumino e Lo Destro

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’anno si è concluso e i problemi rimangono quelli di sempre, ma ciò che maggiormente ci preme e ci angustia oggi, oltre le scelte scellerate compiute da questa amministrazione su più fronti, è il disinteresse nei confronti di ambiti e vicende che interessano le sfere professionali. La nostra attenzione è rivolta alla vertenza Versalis su cui registriamo un silenzio da parte del Capo dell’amministrazione a dir poco disarmante”. E’ quanto rilevato dai consiglieri ragusani Giorgio Mirabella, Maurizio Tumino e Giuseppe Lo Destro.

Innumerevoli soddisfazioni nel 2015 presso l’Asd Judo club Ushijima di Pozzallo

judo pozzallo

Un anno ricco di soddisfazioni quello trascorso per l’ Asd Judo club Ushijima, che, oltre ad aver partecipato attivamente agli eventi sportivi organizzati dalla FIJLKAM, è presente sul territorio con l’attività promozionale a scuola. Inoltre, quest’anno la società sportiva è stata l’unica a Pozzallo ad aderire al progetto ConiRagazzi con il quale si da’ la possibilità di partecipare gratuitamente ai corsi pomeridiani di Judo.

DL 35/2013 “Salva Enti”. Il Comune di Modica restituisce alla Cassa Depositi e Prestiti le somme non utilizzabili

vincenzo giannone

Restituita, oggi con relativo mandato, alla Cassa Depositi e Prestiti, l’anticipazione di liquidità non più utilizzabile del DL 35/2013, meglio noto come decreto “Salva Enti”. Si tratta del prestito che il comune di Modica ha richiesto alla Cassa per estinguere i debiti certi, liquidi ed esigibili alla data del 31 dicembre 2012. L’importo restituito è di € 13.456.000,00.

Modica, la polizia diffida gestore di un esercizio commerciale privo delle prescritte licenze

Modica Polizia di Stato

Un 56 enne modicano è stato diffidato dalla Polizia di Stato a non effettuare una serata danzante in occasione del 31 dicembre; in particolare in qualità di richiedente di un’ autorizzazione al Comune di Modica per effettuare una serata di piano-bar, dalle   21  di oggi alle   2  del 01 gennaio 2016, all’interno di una discoteca sita a Modica in Via Nazionale Modica-Ispica, da accertamenti effettuati voleva utilizzare un locale privo dei requisiti di legge per l’effettuazione di serate danzanti.

RAGUSA. VERRA’ RESTAURATO L’ANTICO CALESSE DONATO DALLA FAMIGLIA MANNO AL COMUNE E CUSTODITO AL CASTELLO DI DONNAFUGATA

Donnafugata

Verrà restaurato l’antico calesse appartenuto alla famiglia del dott. Fulvio Manno donato anni addietro al Comune di Ragusa ed oggi custodito nei bassi del Castello di Donnafugata. L’Amministrazione Comunale infatti ritiene opportuno valorizzare questo manufatto d’epoca dopo un adeguato intervento di restauro che ne consentirà l’esposizione in uno dei cortili dell’antico maniero di proprietà comunale.

VIDEO. Si appropriano del borsello del cliente di un bar di Comiso. Denunciati due giovani. Recuperata la refurtiva: 450 euro

01-

Ieri una volante di Polizia è stata avvicinata da un uomo di 59 anni il quale riferiva di essersi accorto che poco prima aveva dimenticato il proprio marsupio all’interno di un bar; questi ricordava di averlo lasciato sopra uno sgabello, quindi successivamente ritornato non lo ritrovava.

Vittoria. Allarme per un possibile omicidio impegna la Polizia

polizia ragusa

A mezzogiorno circa di ieri è stata una telefonata al 113 a mettere in allarme la Polizia del Commissariato di Vittoria e della Squadra Mobile di Ragusa per un possibile omicidio consumatosi nei pressi di contrada Piombo, al confine col comune di Ragusa. Un uomo, italiano, ha riferito alla centrale operativa della Polizia che aveva appena appreso da un suo amico rumeno che dopo una lite tra più persone qualcuno aveva estratto un’arma ed esploso alcuni colpi ferendo un altro rumeno.

Contrasto dell’immigrazione clandestina. Il bilancio : 150 scafisti arrestati, 15 soggetti colpiti da ordinanza di custodia cautelare in carcere per tratta di esseri umani e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. 150 denunciati

Cartellone 2015

E’ stato tracciato un bilancio per l’anno 2015 dell’attività di contrasto al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e per gli altri reati transnazionali connessi al fenomeno migratorio. Nel 2014 erano stati 197 gli scafisti fermati dalla Squadra Mobile a Pozzallo su 131 sbarchi, nel 2015 sono 150 su 62 sbarchi,

RAGUSA. SI RINNOVA IL PARCO SCUOLABUS CON 4 NUOVI MEZZI

scuolabus

Saranno acquistati dall’amministrazione comunale di Ragusa quattro scuolabus nuovi, di cui due alimentati a diesel e due a metano da adibire per i servizi di trasporto scolastico a favore degli alunni della scuola materna, elementare e media. L’importo posto a base di gara ammonta a 244.881 euro per la fornitura dei mezzi.

Giuseppe Stracquadanio propone “Modica Christmas Village, salvadanaio solidale”

Giuseppe Stracquadanio

Il Consigliere comunale, Giuseppe Stracquadanio, padron dell’evento “Modica Christmas Village”, organizzato da Pink Events con il patrocino del Comune, momento unico per far riscoprire la magia del Natale e quella gioia tipica di quando eravamo bambini, pone il focus dell’attenzione sulla raccolta fondi da destinare alle onlus che si occupano di aiuti umanitari per i bambini e a tutte le famiglie modicane bisognose;

L’Istituto di Vigilanza ‘La Torre’ di Ragusa sventa furto a danno di una primaria azienda in zona ASI Modica/Pozzallo.

com stampa la torre

Nella nottata compresa tra il 29 e 30 dicembre, il personale operativo dell’Istituto di Vigilanza La Torre ha sventato un furto ai danni di una primaria azienda ubicata nella zona industriale ASI Modica/Pozzallo. I malviventi, presumibilmente, hanno scavalcato la recinzione e danneggiato l’ingresso dell’azienda; una volta introdotti all’interno del capannone, hanno cercato di manomettere la centralina di allarme in modo da interrompere le segnalazioni che, comunque, erano già arrivate alla centrale operativa dell’Istituto.

Modica, Illuminata la rotatoria di Calicantone – Musebbi sino alla vanella Balli I lavori erano stati ultimati nel 2008. Si tratta di un’area densamente popolata

Illuminazione c. da Calicantone Musebbi

Attivato ieri sera dal sindaco di Modica, Ignazio Abbate, e dal suo vice, Giorgio Linguanti, l’impianto di illuminazione del tratto di strada che collega la rotatoria di Musebbi – Calicantone alla strada Vanella Balli.  Si tratta di quattrocento metri di arteria dove nel 2008 erano stati istallati, dall’impresa “Elettrosistem” di Acicastello, trenta pali con relativi corpi illuminanti e relativi allacci.

Modica, Buon 2016!, da Piazza Matteotti. Musica, balli, cioccolata calda e brindisi di mezzanotte. Il sindaco e gli assessori tra la gente daranno il benvenuto al nuovo anno

banner capodanno

Capodanno in Piazza Matteotti a Modica.Questa sera dal cuore del centro storico della città sarà dato il benvenuto al 2016 con la musica dei “Last Minute Band”, sorbendo un calda cioccolata e mangiando del buon panettone.
L’amministrazione comunale, che ha promosso l’evento, sarà presente con il sindaco, Ignazio Abbate, e gli assessori e alle 24 in punto il brindisi al nuovo anno con gli intervenuti all’appuntamento e gli immancabili fuochi d’artificio che metteranno in archivio il 2015.

Tennis tavolo Modica: 2015 da incorniciare!

Comunicato stampa 12

Per la giovane realtà del Tennis Tavolo Modicano si è trattato di un anno speciale scandito da ottimi risultati a livello di squadra ma anche a livello individuale. L’entusiasmo che si è creato attorno a questo sport ha portato oltre 40 persone a tesserarsi nell’anno solare per la prima volta facendo incrementare il numero di squadre modicane iscritte ai campionati Fitet

GUARDIA DI FINANZA RAGUSA: MAXI SEQUESTRO DI 200 KG DI ARTICOLI PIROTECNICI

Nucleo botti 2

Come periodicamente avviene in prossimità delle festività di fine anno, i militari del Comando Provinciale di Ragusa hanno intensificato le misure di prevenzione e vigilanza tese a reprimere la deprecabile abitudine di fare esplodere in pubblico artifizi pericolosi per l’incolumità personale.
In particolare, le Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Tributaria di Ragusa, durante un’attività di controllo del territorio, hanno sorpreso un uomo, A.S., 63 anni, di Vittoria, che all’interno del suo garage era intento nel confezionare pericolosissimi giochi pirotecnici.

“La Cafeo srl diserta la riunione in Prefettura a Ragusa”

cafeo

Incomprensibile il comportamento della Cafeo Srl, titolare delle Comunità Terapeutiche Assistite (CTA) di Ragusa e Modica, che ha disatteso la convocazione odierna del Prefetto di Ragusa, tesa a dirimere la vertenza sollevata dalla Funzione Pubblica CGIL, legata alla decisione della società di volere cambiare il contratto nazionale di lavoro in atto applicato, con un altro peggiorativo per i lavoratori sia dal punto di vista economico che giuridico. “La giustificazione dell’assenza, motivata da aspetti contrattuali e normativi, non ci convince, riteniamo infatti che la Cafeo srl  lamenta la Cgil – vuole evitare il confronto istituzionale

In primo piano