RAGUSA RIPUDIA IL MUOS

0
110

Una giornata dedicata alla informazione rivolta alle scuole ed alla cittadinanza per contestare l’installazione del MUOS di Niscemi: ad organizzarla per giovedì 28 maggio prossimo è il Comune con la collaborazione del Comitato di Base No Muos di Ragusa. Con questa iniziativa si dà seguito a quanto deciso nel corso dell’adunanza aperta del Consiglio Comunale del 20 aprile scorso nella cui seduta è stata accolta anche la richiesta di esporre la bandiera No Muos nella sede centrale di Palazzo di città.

Due i momenti della manifestazione programmata per giovedì prossimo. Alle ore 9 presso l’auditorium della Camera di Commercio di Piazza Libertà, si terrà una conferenza riservata agli studenti delle quarte e quinte classi degli istituti superiori. Ad intervenire saranno gli attivisti dei Comitati di base No Muos di Ragusa e di Niscemi e l’avv. Nello Papandrea, legale del Coordinamento dei Comitati NO MUOS. Prevista anche la proiezione di documenti della lotta portata avanti per contrastare l’installazione della stazione MUOS di Niscemi.
Nel pomeriggio,invece, alle ore 17, presso il Salone conferenze del Settore sviluppo economico del Comune presso la Zona Artigianale, si terrà la conferenza riservata alla cittadinanza, al mondo mondo associativo e del volontariato. L’incontro prevede gli interventi degli attivisti dei Comitati di base NO MUOS di Ragusa e Niscemi oltre alla proiezione di documenti sulla materia.
“L’Amministrazione Comunale – dichiara il Sindaco Federico Piccitto – si è da sempre sentita impegnata, a fianco dei Comitati di base NO MUOS, nella battaglia per contrastare l’installazione ed attivazione dell’impianto satellitare militare di Niscemi ed in più occasioni quindi ha ribadito il proprio NO al MUOS, Per questo motivo abbiamo deciso di promuove una giornata di informazione rivolta alla cittadinanza ed alle scuole”.
“Il Consiglio Comunale di Ragusa – afferma il Presidente dell’organismo, Giovanni Iacono, ha promosso un’adunanza aperta del Massimo consesso per manifestare apertamente la linea contraria dei rappresentanti dei cittadini a che in Sicilia ed a Niscemi in particolare, potesse divenire operativa la Stazione MUOS. Alla giornata informativa del 28 maggio prossimo che abbiamo organizzato, invitiamo ad intervenire le scuole, tutta la cittadinanza, i rappresentanti delle associazioni e del volontariato”.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome