UN GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO PER “PARATA DI STELLE IBLEE” IL TEATRO TENDA DI RAGUSA PIENO PER DUE TERZI

0
76

OLYMPUS DIGITAL CAMERAUna serata di grande suggestione. Alla quale ha preso parte un nutrito numero di partecipanti. E’ andata oltre le aspettative la “Parata di stelle iblee”, organizzata dal Centro risvegli ibleo, dall’Associazione Ragusani nel mondo e da Le officine sonore, che si è svolta ieri sera al Teatro Tenda di Ragusa. La serata, iniziata poco dopo le 21,00, è terminata ben oltre la mezzanotte ed ha visto sul palco una vera e propria carrellata di artisti che hanno allietato il numeroso pubblico che ha partecipato alla serata di beneficenza. “Davvero grazie a tutti – commenta entusiasta il presidente del Centro Carmelo Tumino – dal commissario straordinario della Camera di Commercio Sebastiano Gurrieri alla giunta comunale ai dottori Sandro Tumino e Mariano Conticello, a Salvatore Marchese ed ovviamente a Sebastiano D’Angelo e Gianstefano Passalacqua e tutti gli artisti. La serata è riuscita perfettamente ed il pubblico si è divertito. Ancora a mezzanotte si ballava e si cantava. Davvero siamo molto soddisfatti”. Sul palco del Teatro Tenda i migliori artisti ragusani: Lorenzo Vizzini, Lorenzo Licitra, Rachele Amenta e Luigi Fronte, l’Onorata Società, la danza della Scuola Mila Plavsic, il cabarettista vittoriese Emanuele Gulino, Solcè e Teddy Nuvolari, il piccolo batterista Jordan Distefano ed il gruppo Most of King. Presente anche la formazione Under 17 della Passalacqua spedizioni con in testa il presidente Gianstefano Passalacqua. Tutti gli artisti si sono esibiti gratuitamente, concorrendo alle finalità di beneficenza della serata di spettacolo.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome