Dal 15 al 16 Giugno ritorna a Modica Alta ” Altarte: il festival degli artisti di strada”. Oggi conferenza stampa di presentazione

0
141

altarte festivalTerza edizione al AltArte, festival degli artisti di strada. L’evento che rivivrà nel centro storico di Modica Alta, sabato 15 e domenica 16 giugno sino a notte. Il programma è stato illustrato, stamani, nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Palazzo Failla Hotel alla presenza del Sindaco, Antonello Buscema, del presidente del Consorzio commerciale naturale Francavilla, Paolo Failla, dalla segretaria del Consorzio, Tiziana Pedriliggieri e dal direttore artistico, si tratta di un ritorno, Andrea D’Amico.
La manifestazione quest’anno prevede un salto qualitativo come la internazionalizzazione degli artisti ( venti gruppi per 40 artisti) e tra questi, cileni, argentini, francesi, inglesi e naturalmente siciliani con una forte impronta femminile e una giornata, quella del 16 giugno, dedicata ai bambini: “AltArte baby”.
Sarà un teatro di strada che avrà come palcoscenico uno spazio enorme: tra Piazza Santa Teresa e Piazza San Giovanni dove la sera del 16 giugno ci sarà il gran galà di mezzanotte. Ma sarà anche una festa del cibo, quello di strada che punteggerà di enogastronomia della tradizione gli angoli più caratteristici di quel territorio. Chiese, monumenti e siti culturali aperti al pubblico sino a tarda ora con l’assistenza di guide turistiche. “ Il costo della manifestazione precisa Paolo Failla, è carico degli sponsor, che ringraziamo, e del consorzio come è giusto che sia. L’ente pubblico ci sosterrà con i servizi di supporto. Anche quest’anno abbiamo previsto i bus navetta da Piazzale Falcone Borsellino e dall’ex Foro Boario per raggiungere Modica Alta.”
L’obiettivo della manifestazione è quello di rendere viva e vivace la parte alta della Città che si candida ad essere un secondo centro storico di Modica con i suoi beni architettonici e la sua effervescenza commerciale e dei servizi.
“Sono molto soddisfatto del lavoro svolto dagli organizzatori di questa terza edizione di AltArte, commenta il Sindaco Buscema, che conferma, ancora, vincente la formula pubblico- privato di un evento nato tre anni fa, sulla spinta di un’idea dell’ex vice sindaco Enzo Scarso, e che ancora oggi deve dispiegare in pieno le sue grandi potenzialità. L’idea e la manifestazione sopravvivono malgrado le note condizioni finanziarie dell’ente, questo significa che la parte Alta della Città intende rispondere da protagonista facendo leva sulle risorse del proprio territorio.”

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome