Finalmente c’è la firma per l’avvio del progetto della struttura che ospiterà il Centro Risvegli Ibleo

0
67

Finalmente la tanto attesa firma è arrivata! Dopo gli accordi dei mesi scorsi tra l’Asp di Ragusa e la Regione Siciliana, lo scorso 16 luglio, anche il Presidente del Centro Risvegli Ibleo ONLUS, Carmelo Tumino ha apposto la firma alla convenzione per l’avvio del progetto della struttura che ospiterà il Centro Risvegli Ibleo.
“Si tratta di un passaggio importante che pone davvero le basi al nostro progetto che prevede la costruzione del Centro che ospita i malati in stato vegetativo” – dichiara il Presidente Carmelo Tumino -. “Finalmente abbiamo messo un punto fermo all’intera vicenda. Sono particolarmente felice per il traguardo raggiunto e per la disponibilità dimostrata a Palermo e a Ragusa, per l’avvio di un nuovo processo di realizzazione della struttura di accoglienza del Centro Risvegli Ibleo ONLUS.” “Adesso – continua Tumino – avvieremo il resto del nostro crono programma che ci permetterà di continuare il nostro progetto di realizzazione del Centro. Al momento, siamo ospiti dell’Ospedale G.B.Odierna a Ragusa, dove abbiamo 10 posti letto che ci permettono di seguire i malati in stato vegetativo con maggiore vicinanza, non solo dal punto di vista medico, ma anche affettivo per tutte quelle famiglie che prima d’ora erano costrette a lunghi viaggi a Messina per stare accanto ai propri cari.”
Nei prossimi giorni avvieremo ulteriori contatti per chiudere definitivamente il cerchio e pensare alla realizzazione della struttura che ospiterà il Centro Risvegli Ibleo.”

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome