Monthly Archives: giugno 2012

OCCUPAZIONE FIUMICINO, CONFERMATO IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE. ON. DIGIACOMO: “NON ANDIAMO A CHIEDERE ELEMOSINE MA IL DIRITTO DI AVERE FUNZIONANTE UN’INFRASTRUTTURA VITALE PER LA NOSTRA ECONOMIA”

Tutto pronto per l’occupazione dell’aeroporto Fiumicino a Roma. L’organizzazione ha confermato il programma della manifestazione che partirà da Comiso domani alle ore 19 con un comizio in Piazza Fonte Diana. Alle 20 ci sarà la partenza dei pullman verso la capitale. L’occupazione è prevista a partire dalle ore 10 di sabato presso il Terminal Partenze dell’Alitalia.
“Andiamo a Roma non per chiedere elemosine ma per avere riconosciuto il diritto di poter usufruire di un’infrastruttura vitale per la nostra economia.

Disinfestazione del territorio modicano. Da mercoledì 4 luglio gli interventi

Sono in programmazione gli interventi di disinfestazione del territorio modicano che avranno inizio mercoledì 4 Luglio.
La cittadinanza residente nelle zone che saranno sottoposte all’intervento notturno sarà informata, la mattina precedente, a mezzo pubblicizzazione audio/auto diffusa, con opportuna comunicazione contenente le ore dell’intervento, oltre alle informazione sul comportamento che la cittadinanza dovrà tenere durante le operazioni di disinfestazione.

Modica, annullate le bancarelle di San Pietro 2012. Iabichella (Confsal):” Le “mani sicure”di Antonello Buscema hanno cancellato una pagina storica della tradizione modicana.”

Cancellate, con un colpo di spugna, le care vecchie bancarelle di San Pietro, da decenni presenti nel centro storico della città, oltre che nel cuore dei modicani.
Il sito di Viale Medaglie d’Oro riservato, negli ultimi anni, al posizionamento delle bancarelle (gradito dagli ambulanti ma rifiutato da un paio di commercianti), e’ stato trasferito in Via Modica Ragusa. La scelta del nuovo sito, secondo i vertici Ascom, e’ stata fatta in modo unilaterale e senza un previo confronto con gli addetti ai lavori. Gli ambulanti non hanno gradito la nuova collocazione di Via Modica Ragusa, impostagli dall’Amministrazione comunale di Palazzo S. Domenico.

L’assessore all’agricoltura Aiello a Scicli Confronto con il sindaco Susino e il vice Adamo sui temi della crisi

Un confronto a tutto campo sui temi della crisi agricola. E’ quello avvenuto tra il sindaco di Scicli, Franco Susino e l’assessore regionale all’agricoltura Francesco Aiello in Municipio, alla presenza, fra gli altri del vicesindaco Pino Adamo, con delega all’agricoltura, e di numerosi consiglieri comunali.

Modica, bancarelle di San Pietro. Presa di posizione del Sindaco e dell’assessore Frasca Caccia: “In questa città vige il rispetto delle regole. Non ci stiamo ai ricatti”

L’Amministrazione comunale di Modica prende atto del fatto che alla data di oggi gli operatori che erano stati autorizzati a montare le bancarelle in occasione della Festa di San Pietro hanno deciso di non esercitare questo diritto, privando i cittadini modicani di quella che viene da tutti giustamente sentita e vissuta come una tradizione.

Verso la beatificazione di don Puglisi A Modica una casa e una via che invita tutti a ritrovare la misura del dono

Sarà beatificato don Pino Puglisi, ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993. Benedetto XVI ha, infatti, riconosciuto oggi il fatto che l’esecuzione ordinata dai boss e avvenuta davanti alla parrocchia di San Gaetano, retta dal sacerdote nel quartiere Brancaccio di Palermo, fu “martirio” cioè “in odio alla fede”. Questo esonera ora dalla necessità di provare un miracolo compiuto con l’intercessione del servo di Dio.

I Forconi in movimento. Modica, iniziativa: “Gireremo tutta la Sicilia”

L’iniziativa presentata ieri dai Forconi a Modica, coinvolgerà tutte le province siciliane, e si chiamera’: “I Forconi in movimento”. <Mariano Ferro -. Saranno quasi duemila kilometri che faremo in Sicilia per sensibilizzare i siciliani a convincerli a reagire. La crisi si aggrava e peggiora la situazione delle aziende ma nessuno reagisce”. Domani partiranno da Gela, davanti alla raffineria e procederanno per tappe fino ad arrivare l’otto di luglio a Messina per traghettare fino a Reggio Calabria dove c’era scritto “benvenuti in Italia”.

Convocato il Consiglio Comunale di Ragusa per mercoledì prossimo

Il Consiglio comunale di Ragusa è convocato in sessione ordinaria per giorno 04 Luglio alle ore 18.00 per discutere il seguente ordine del giorno:

Settore gommisti, le imprese raggiungono una intesa Gli associati Cna si confrontano sulle strategie di mercato

Raggiunto un primo accordo di massima tra le imprese di autoriparazione che operano nel settore dei gommisti per quanto riguarda l’ambito territoriale di Ragusa. L’intesa è stata stipulata nella riunione tenutasi martedì scorso alla presenza del presidente di Cna autoriparazione, Vincenzo Canzonieri, del responsabile organizzativo provinciale dell’Unione, Giorgio Stracquadanio, del co-presidente della Cna di Ragusa, Massimiliano Di Maria, e del responsabile organizzativo, Antonella Caldarera.

Modica, le bancarelle della festa di San Pietro Failla: “Dispiacere e disappunto per la mancata presenza. Con la concertazione si potevano trovare altre soluzioni”

“Vogliamo esprimere il nostro dispiacere e disappunto per la mancata presenza quest’anno delle storiche bancarelle in occasione della festa di San Pietro a Modica”. E’ quanto afferma il presidente della sezione Ascom di Modica, Paolo Failla. Che aggiunge: “Le bancarelle fanno parte della tradizione della festa stessa e del folklore che da sempre ha animato i festeggiamenti in onore di San Pietro. Ci dispiace per la città di Modica, ma ci dispiace anche per gli ambulanti, locali e forestieri, che non ritenendo idonea la nuova sede allocata quest’anno intorno al piazzale Falcone-Borsellino e inizio di via Modica-Ragusa, hanno deciso di boicottare l’evento”.

Incarichi professionali al comune di Modica. L’intervento di Minardi (MPA)

Il commissario cittadino del Mpa di Modica, Peppe Minardi, interviene in merito alle polemiche sollevate in questi giorni riguardo gli incarichi professionali al Comune di Modica. Non entrando nel merito della questione, rileva Minardi, e pur condividendo quanto dichiarato dal Sindaco secondo cui sono stati rispettati i termini di legge per l’affidamento degli incarichi, ritengo però che si debba agire diversamente in merito alla questione ed in modo più trasparente.

Modica: Jesmine studentessa californiana frequenta per un anno lo scientifico “Galilei” . Ricevuta dal Sindaco racconta un’esperienza unica.

E’ vissuta per un anno a Modica Jesmine Schatz, diciotto anni, californiana di Eureka frequentando la quarta classe del Liceo Scientifico “G. Galilei ” di Modica nel mentre una sua coetanea, Amarilli Varesio, che risiede a Modica è andata a fare la stessa esperienza a San Diego in California.

Al Centro Giovanile verrà presentato il libro ” Colapesce”. La manifestazione è stata organizzata dal Circolo XXV Aprile di Monterosso Almo.

Il Circolo XXV Aprile di Monterosso Almo ha organiozzato per lunedì 2 luglio , alle 18,30, presso i locali del Centro Giovanile in Piazza San Giovanni la presentazione del libro ” Colapesce” . Saranno presenti gli autori Federico Gustella e Raffaele Puccio ed il professore Salvatore Stella che ne ha curato la prefazione. Le illustrazioni sono di Giuseppe Bertucci.

Nasce il sito web ufficiale del Modica Calcio

Dopo l’annuncio del nuovo allenatore, Seby Catania, il respingimento delle dimissioni del direttore generale, Fabio Danese, e i tra stage per giovani calciatori, il Modica annuncia ufficialmente che è “online” il nuovo sito ufficiale della società “Official Web Side Modica Calcio”. “Il sito – spiega il presidente Piero Cundari – è dedicato a tutti gli sportivi, agli appassionati del Modica Calcio, ai tifosi, a chi crede che nel mondo del calcio esista ancora qualcosa di buono e soprattutto a chi crede nella maglia della propria città. A chi, nel caso in specie, crede nel Modica Calcio”. www.Modica calcio.it rappresenta il trampolino di lancio di una “nuova stagione”. Il restayling del sito,

Una serata serena in Piazza. Marina di Modica, due coniugi aggrediti da cani “Corso”

La prontezza di riflessi hanno evitato martedì sera che si consumasse una tragedia a Marina di Modica. Due coniugi, infatti, si stavano godendo la serata, con una lunga passeggiata portando a spasso anche il loro cane al guinzaglio. La coppia, poi, aveva deciso di sedersi in Piazza Mediterraneo. Tutto bene fino a quando non hanno incrociato un’altra persona che andava in giro coi suoi due cani razza “Corso” che, seppure al guinzaglio, improvvisamente, alla vista del cane della coppia, sono riusciti a svincolarsi e si sono diretti aggressivi verso il cane delle persone sedute. “Quello che abbiamo vissuto in quel momento – racconta l’uomo – è indescrivibile. Mia moglie si è subito allontanata.

Modica: Impianti pubblicitari, Stracquadanio e Di Mauro:” Incuria, silenzi e responsabilità. Città in balìa di se stessa”.

“Che l’Amministrazione Comunale avesse da tempo perso il controllo su ciò che accade in città era un dato di cui tutti i cittadini si erano accorti; ma che ci fosse la possibilità che, nottetempo, in spregio di ogni regola, alcuni presunti imprenditori arrivassero nel cuore di Modica violentandone il territorio, era un’ipotesi che sembrava irreale”.
Lo affermano i consiglieri comunali Giorgio Stracquadanio e Maurizio Di Mauro del gruppo “Modica Al Centro”, i quali aggiungono:
“Ed invece la giunta Buscema è riuscita anche in questa impresa, permettendo, circa otto giorni fa, a soggetti ancora non denunciati alla pubblica autorità, di arrivare in via Sacro Cuore, armati di gru ed attrezzature per lo scavo, piantare pali e telai ed installare una serie di impianti pubblicitari senza che nessuno li abbia fermati o gli abbia chiesto cosa stessero facendo”.

Bellina: “Le periferie della frazione di Marina di Ragusa abbandonate a se stesse. Ma il sindaco dov’è?”

Mentre il sindaco gira la Sicilia in lungo e largo, le periferie di Marina di Ragusa restano fatiscenti e in completo abbandono. La denuncia arriva da Antonella Bellina, dirigente del Pd di Marina di Ragusa. “Le periferie della frazione rivierasca – afferma – sono allo stato brado. Immondizia e disservizi: ecco quello che il sindaco ci offre dopo averci indotto a lasciare i centri storici. Oltre il danno la beffa: prima ha fatto sì che i centri cittadini, compreso quello di Marina, si svuotassero e poi come ringraziamento ha lasciato i residenti affondare in mille problematiche.

La segreteria cittadina del Pd di Ragusa: “Le scelte sbagliate del sindaco riconosciute anche dai sindacati di categoria: mercato immobiliare compromesso”

“Sentire affermare dal presidente della Fimaa, la federazione dei mediatori degli agenti immobiliari, che i Peep hanno rovinato il mercato, rappresenta una magra consolazione rispetto agli allarmi che, in tempi non sospetti, il Partito democratico aveva lanciato. Più volte avevamo detto che si trattava di scelte sbagliate. Adesso, abbiamo avuto una conferma definitiva”. Questo il commento della segreteria cittadina del Pd dopo avere preso atto delle riflessioni fatte da Gianni Gulino con riferimento proprio all’attuazione pratica dei Piani di edilizia economica e popolare.

In primo piano