RAGUSA: REGOLAMENTAZIONE DEL SERVIZIO INTEGRATO DEI RIFIUTI

Il Sindaco di Ragusa Nello Dipasquale ha ritenuto opportuno emettere un’ordinanza finalizzata a regolamentare il servizio integrato dei rifiuti con particolare riferimento alle zone in cui si effettua la raccolta differenziata porta a porta. Ciò per contrastare i comportamenti di errato smaltimento dei rifiuti di alcuni cittadini.
Con suddetta ordinanza, consultabile nel sito ufficiale del Comune www.comune.ragusa.gov.it nella sezione “Atti ufficiali – ordinanze – febbraio 2012”, sono stati individuati gli obblighi a cui devono sottostare tutti gli utenti del servizio di raccolta dei rifiuti per evitare il pericolo di inquinamento ambientale.
Vengono infatti regolamentate le modalità di esposizione e il divieto di abbandono dei rifiuti nonché l’obbligo di effettuare la raccolta differenziata porta a porta laddove prevista, differenziando correttamente le varie tipologie di rifiuti.
Il provvedimento sindacale contiene un elenco dettagliato delle tipologie dei rifiuti, le modalità di smaltimento ed i giorni previsti per la loro esposizione. Le violazioni alle disposizioni previste nella suddetta ordinanza saranno rilevate dalla Polizia Municipale direttamente o su segnalazione da parte della ditta che si occupa del servizio di igiene ambientale e verranno sanzionate.
In tal modo si spera di migliorare il servizio di raccolta differenziata eliminando nel contempo gli ancora persistenti comportamenti errati.
Obiettivo prioritario dell’Amministrazione Comunale è quello non solo di combattere l’inquinamento ambientale ma anche di diminuire i rifiuti destinati alla discarica potenziando al massimo la raccolta differenziata porta a porta.
Gli utenti residenti nel territorio di Ragusa in cui è attiva la raccolta differenziata porta a porta qualora non fossero in possesso degli appositi sacchetti di plastica per lo smaltimento dei rifiuti o li avessero esauriti, potranno ritirarli gratuitamente presso l’Impresa Ecologica di Busso Sebastiano SRL, Viale 4 n.° 4 – Zona Industriale 1^ fase di Ragusa.

Notizie correlate

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

In primo piano