Share

Ci sono voluti 25 anni. Ma alla fine l’obiettivo è stato raggiunto. Era infatti il 1987 quando fu presentata la prima istanza riguardante la concessione di loculi nei cimiteri cittadini. E’ il consigliere comunale Emanuele Distefano, delegato dal sindaco alle problematiche cimiteriali, a sottolinearlo dopo avere partecipato, questa mattina, alla conferenza stampa in cui è stata presentata la procedura per la prenotazione dei suddetti spazi in seno ai cimiteri di Ragusa centro, Ibla e Marina. “Grazie al sindaco Nello Dipasquale e all’allora assessore ai Servizi cimiteriali Giancarlo Migliorisi, ma grazie anche alla maggioranza che ha condiviso ed appoggiato l’emendamento presentato dal sottoscritto e inserito nel Piano triennale delle opere pubbliche approvato nel novembre del 2009 – ha spiegato Distefano – è stato possibile prevedere l’inserimento, nello strumento di programmazione, con riferimento all’annualità 2010, delle seguenti opere pubbliche: 903 loculi nel cimitero di Ragusa centro, per la cui realizzazione è stato destinato un importo complessivo di 2.540.256 euro, fonte di finanziamento a totale carico del concessionario richiedente; 2.305 loculi nel cimitero di Ibla, per un importo complessivo di 4.088.356 euro fonte di finanziamento, anche in questo caso, a carico del concessionario richiedente; 120 loculi nel cimitero di Marina, importo complessivo 252.456 euro, fonte di finanziamento a totale carico del concessionario richiedente. Occorre precisare che, rispetto a questo vasto programma di realizzazione di manufatti funerari, considerato il datato elenco cronologico che sicuramente non corrisponde alle 4.200 istanze, sarà realizzato un primo lotto di 1.160 loculi, di cui 730 a Ibla; 360 a Ragusa centro; 70 a Marina di Ragusa. Saranno inoltre costruite 411 cellette ossario di cui 283 a Ibla; 52 a Ragusa centro e 76 a Marina di Ragusa”. L’ufficio contratti, in questi ultimi giorni, ha già provveduto a spedire le raccomandate di invito per tutti i cittadini che hanno avanzato istanza ai fini della concessione di un loculo. Gli uffici si sono organizzati per fare firmare l’istanza di prenotazione a circa 100 persone a settimana. Il consigliere Distefano, nell’esprimere la propria soddisfazione per il risultato raggiunto, sottolinea l’impegno profuso in tale direzione “dal sindaco Dipasquale e dall’assessore Michele Tasca. Mi sento di ringraziare entrambi in maniera sincera per avere sostenuto in modo convinto il suddetto progetto”.

Print Friendly
Share