Share

I segretari di Filctem Cgil, Femca Cisl e Uilcem Uil, Paolo Rizza, Giorgio Saggese e Giuseppe Scarpata, hanno chiesto alla Socotherm un incontro urgente al fine di verificare la possibilità di ripresa delle attività nella marine base di Pozzallo. Servono chiarimenti e precisazioni sulla continuità delle produzioni, e la presentazione di un piano industriale, così come è
stato ribadito all’incontro del 21 Maggio 2011 presso l’ASI di Ragusa, presenti i rappresentanti societari. “Considerato che ad oggi non è pervenuta nessuna comunicazione ufficiale riguardo il procedimento di revoca concessione terreno da parte dell’ASI – dicono i sindacati – riteniamo sempre più indispensabile un confronto e una ripresa delle relazioni industriali, interrotte da più di un anno con l’azienda”.

Print Friendly
Share