Scicli, un film per raccontare Piero Guccione

Ha debuttato a Catania, al cinema Ariston, la prima delle quattro anteprime siciliane di “Piero Guccione, verso l’infinito”, il film-documentario che il regista indipendente Nunzio Massimo Nifosì ha dedicato al maestro di Scicli e alla sua “Poesia picta”. Il film – proiettato in novembre al Festival Internazionale del Film di Roma, al Festival del Cinema Italiano di Madrid e all’ultima Biennale Arte Venezia – è un racconto per immagini, silenzi e musica, accompagnati dal violoncello di Giovanni Sollima e da brani di Franco Battiato, attraverso i luoghi della Sicilia cari al pittore ed incisore, ed alla sua arte: la campagna iblea, i candidi muretti a secco, i giganteschi e solitari carrubi, gli sconfinati azzurri di cielo e mare che il maestro da sempre cerca di catturare sulle sue tele. Le altre proiezioni, realizzate con il patrocinio della Sicilia Film Commission, si sono svolte a Scicli, a Vittoria e oggi a Palermo al cinema Imperia, alle 19,30 e alle 21,30.

Notizie correlate

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

In primo piano