Presentata Convenzione tra l’assessorato Provinciale al Territorio, Ambiente e Protezione Civile e il Centro Risvegli Ibleo

2
103

Presentata ufficialmente alla stampa, la convenzione stipulata tra la Provincia, settore Geologia e Geognostica dell’assessorato Territorio, Ambiente e Protezione Civile e il Centro Risvegli Ibleo. A illustrare l’iniziativa è stato l’assessore Giovanni Scucces, il presidente del Centro Risvegli, Carmelo Tumino e Salvatore Buonmestieri, dirigente del 10° settore.
“La convenzione – spiega Giovanni Scucces – prevede l’effettuazione, a titolo gratuito, di indagini geognostiche in sito e di laboratorio, nonché la redazione dello studio geologico che andrà a corredare il progetto esecutivo di una struttura di accoglienza per pazienti in stato vegetativo e di minima coscienza che il Centro sta realizzando a Ragusa”.
“Diversi anni fa – aggiunge Carmelo Tumino, presidente dell’Associazione Centro Risvegli Ibleo – abbiamo dato vita a questa associazione al fine di poter dare un concreto contributo e sostegno a tutti quei soggetti che purtroppo oggi si trovano in stato vegetativo e alle loro famiglie. Considerato, pertanto, che in provincia risultano ben 150 persone che versano in questa condizione, seguite direttamente dall’Asp, l’associazione si è posta come obiettivo primario la creazione di un’adeguata struttura di accoglienza che sorgerà nei pressi di Via Cartia, sarà modulare, in modo da permettere un ampliamento nel tempo.”
“Considerato l’elevato valore sociale di queste iniziative, volte a fornire un servizio alla comunità – conclude l’assessore Scucces – sono convinto che sia compito delle Istituzioni, dove possibile. apportare il proprio concreto contributo. Altresì auspico, che attraverso queste iniziative anche la collettività possa prendere realmente coscienza del dramma che vivono queste famiglie e attivarsi mediante un reale interessamento”.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

2 Commenti

  1. caro assessore guardi che l ordinaria amministrazione non va’ comunicata con i comunicati stampa,ne fa’ uno al giorno ma sono veramente rid…………………..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome