Il caffè fa bene alla salute, basta non abusarne. La rubrica medica del dottore Federico Mavilla

Lo sapevate che il caffè, purché assunto in dosi moderate, fa bene all’organismo? Ecco qualche esempio. Il caffè riduce il rischio di essere colpiti da un ictus: assumerne quotidianamente in dosi moderate riduce il rischio di ictus. Ma l’effetto protettivo scomparirebbe se si consumano quantità eccessive. Il caffè non provoca il cancro, anzi in certi casi ne ridurrebbe il rischio:il caffè – se ci si limita a 3/4 tazzine al giorno – non aumenta il rischio di tumori ma anzi potrebbe aiutare a prevenire il tumore del cavo oro/faringeo, del fegato, dell’endometrio e probabilmente anche del colon.
Il caffè ha un effetto benefico sul colon-retto: il caffè protegge dal tumore ma non si sa ancora grazie a quale componente o attraverso quale meccanismo. Un consumo moderato di caffè aumenterebbe il numero di microrganismi buoni a livello intestinale. Il segreto del caffè è nascosto nelle sue numerose sostanze bioattive, che vanno dagli antiossidanti ai grassi, dai sali minerali fino ai precursori di alcune vitamine e alla stessa caffeina che, in dosi moderate, “può svolgere un’azione blandamente stimolante e termogenetica, aiutando anche a dissipare energia”.

Sì quindi al caffè, ma con moderazione. Il consumo di caffè fa parte della tradizione italiana ma è importante assumerlo in quantità modeste cioè due o tre tazzine al dì.
Nei suoi semi, infatti, sono contenute numerose sostanze come zuccheri, sali minerali, acidi grassi e la famigerata caffeina. La caffeina ha un’azione stimolante a livello nervoso, per questo motivo si usa bere il caffè principalmente la mattina, perché aiuta a ‘svegliarci’ e innalza il metabolismo con la sua proprietà termogenica. Bere una tazzina dopo pranzo, invece, aiuta anche la digestione perché stimola la secrezione dei succhi gastrici, ma attenzione a chi soffre di gastrite, specialmente a non berlo a digiuno! Sembra, inoltre, dagli ultimi studi che un’assunzione moderata di caffè possa innalzare i livelli di colesterolo HDL ‘colesterolo buono’. Bisogna però fare attenzione: un eccesso di caffè va ad aumentare la pressione ed è sconsigliato a chi ha problemi di ipertensione. Un’abitudine che va evitata è sicuramente quella di bere una tazzina prima di andare a letto, si è visto, infatti, che se anche ci si addormenta senza problemi il sonno può essere agitato e quindi meno ristoratore. Vi ricordo, inoltre, che ci sono alcune bevande che contengono caffeina e che vengono bevute anche dai più piccoli: anche in questi casi è da evitare l’assunzione alla sera. Per quanto riguarda gli sportivi, vi è un uso frequente di caffè e sostanze con caffeina mirate a migliorare le prestazioni, in realtà gli studi sono contrastanti e la caratteristica che aiuta maggiormente in questo campo è l’effetto psicologico che svolge sull’atleta. Non superiamo quindi le tre tazzine al giorno e viviamo il momento del caffè come un’occasione per stare in compagnia: sorbiamolo con calma, magari seduti facendo una piacevole conversazione.

Notizie correlate

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

4 Responses to Il caffè fa bene alla salute, basta non abusarne. La rubrica medica del dottore Federico Mavilla

  1. d.m. / non sono d'accordo scrive:

    Da “L’Alimentazione Naturale” di Nico Valerio(ed.Oscar Mondadori)

    http://digilander.libero.it/genfraglo/Immagini/caffeinamicidiale.htm

  2. enzo/p scrive:

    @ d.m. REALTA O DEMAGOGIA : BAH !? Se è per questo anche l’aria che respiriamo è certamente inquinata, che fà smettiamo di respirare !

  3. d.m. scrive:

    Bevande nervine

    Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

    Le bevande nervine sono un gruppo di bevande analcoliche caratterizzate da una specifica attività sul sistema nervoso centrale. Fanno parte di questo gruppo il caffè, il tè, la cioccolata e gli infusi assimilabili come quelli del guaranà o dell’erba Mate, che sono accomunati dall’avere un effetto stimolante ed energizzante sull’organismo.

    Tale effetto è dovuta alla presenza degli alcaloidi naturali caffeina (detta anche teina), teofillina e teobromina; per questa ragione alcuni ritengono di dover aggiungere alle bevande nervine quelle bibite analcoliche che contengono rilevanti quantità di queste xantine, come la cola o i più recenti Energy Drink.

    La pericolosità dell’abuso di queste bevande è testimoniata dalla presenza di effetti collaterali tra cui insonnia, ansia ed agitazione, e dallo sviluppo di fenomeni di tolleranza con progressiva riduzione della risposta dell’organismo alla somministrazione, e di dipendenza con emicrania, incapacità di concentrazione e depressione alla cessazione.

    Secondo la classificazione ad uso degli esercenti, alle bevande nervine andrebbero aggiunti altri infusi ad effetto differente sul sistema nervoso centrale, come la camomilla. La pericolosità di questi infusi è differente caso per caso, data la grande variabilità dei princìpi attivi contenuti.

  4. na tazzulela ... e cafè ... ca sigaretta a coppa pe nun VERE'!! scrive:

    Interessante… beh se lo dice il dottore Mavilla… mi piace questo fatto che si dia sempre meno peso alle tanto blasonate ricerche di famose “università statunitensi”.

    Certo dunque che il caffè dunque faccia bene… ma…

    … che dire 180 mila tonnellate di amianto in Provincia di Ragusa…?

    Respirato in “dosi moderate” possono allungare la vita di qualche anno?

    Diciamo almeno in tempo utile per godere della tanto sospirata pensione?
    (Per chi avrà naturalmente la fortuna di versare almeno 45 anni di contributi pensionistici)

    **************************************************
    “CONVEGNO SULL’AMIANTO” 21/11/2011 ORE 12:28 -
    da http://www.telenovaragusa.com

    http://www.telenovaragusa.com/?p=3092

    **************************************************
    “RAGUSA PIENA DI AMIANTO” 16/02/2010 ORE 8:02 –
    da http://www.telenovaragusa.com

    http://www.telenovaragusa.com/?p=8492

    **************************************************

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

In primo piano