Beccato in flagranza di reato insieme ad altri amici. Ragusa, arrestato 19 enne gelese per furto di ciclomotore

Gli agenti della Sezione Volanti di Ragusa hanno tratto in arresto Saverio Di Stefano , diciannovenne gelese con precedenti di varia natura, in quanto colto nella flagranza del reato di tentato furto di ciclomotore in concorso con tre minorenni anche loro provenienti da Gela. L’attenzione degli agenti di una volante è stata attirata dalla presenza di 4 giovani che si aggiravano con fare sospetto nei pressi del parcheggio dei motorini di una scuola cittadina.

Considerato che nell’ultimo mese sono stati asportati 5 ciclomotori appartenenti a studenti che si trovavano all’interno della scuola, gli operatori hanno verificato i motivi che avevano indotto i 4 a stazionare in quella zona. Poco prima dell’intervento, i quattro si sono avvicinati ad un ciclomotore Scarabeo e, a quel punto, gli Agenti li hanno bloccati sequestrando un cacciavite utilizzato dal gruppo per forzare il bloccasterzo. Saverio Di Stefano ed i minori sono stati  accompagnati in Questura dove il Di Stefano veniva dichiarato in arresto mentre i minori, segnalati alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Catania, venivano affidati ai rispettivi genitori tutti provenienti da Gela.

Notizie correlate

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

In primo piano