Share

La compagnia aerea Ryanair pubblicizzera’ sul suo sito, che conta 45 milioni di visite a settimana, i percorsi naturalistici e ambientali della Sicilia, comprese le informazioni relative alla ricettivita’ e agli eventi culturali e fieristici. E’ quanto concordato nel corso dell’incontro di questo pomeriggio a Palazzo d’Orleans tra il presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo e l’amministratore delegato di Ryanair Garry Walsh. Presenti anche l’assessore all’Ambiente Sebastiano Di Betta, il presidente vicario di Airgest Paolo Angius, e l’AD della societa’ “Autostradale”, che gestisce i trasporti passeggeri di Ryanair, Egidio Zoncada.

“Questo accordo sara’ operativo gia’ dalla fine di febbraio – ha detto il presidente Lombardo – Ryanair ha anche annunciato che presto partiranno dall’aeroporto di Trapani Birgi nuovi collegamenti per Madrid, Oslo e il Sud Africa”.

Il presidente della Regione ha inoltre comunicato al management irlandese che entro luglio sara’ in funzione anche l’aeroporto di Comiso. “Ryanair e’ interessata – ha aggiunto Lombardo – a questo scalo. Ci ha confermato che, insieme al traffico turistico, vorrebbe effettuare delle tratte verso il Maghreb con aeromobili destinati per l’80% al traffico merci e il restante 20 a quello passeggeri. Sarebbe questa un’importante occasione di sviluppo per gli operatori economici del sud est della Sicilia”.

Print Friendly
Share