Da luglio si volerà dall’aeroporto di Comiso. Ryanair pubblicizzerà lo scalo ibleo

La compagnia aerea Ryanair pubblicizzera’ sul suo sito, che conta 45 milioni di visite a settimana, i percorsi naturalistici e ambientali della Sicilia, comprese le informazioni relative alla ricettivita’ e agli eventi culturali e fieristici. E’ quanto concordato nel corso dell’incontro di questo pomeriggio a Palazzo d’Orleans tra il presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo e l’amministratore delegato di Ryanair Garry Walsh. Presenti anche l’assessore all’Ambiente Sebastiano Di Betta, il presidente vicario di Airgest Paolo Angius, e l’AD della societa’ “Autostradale”, che gestisce i trasporti passeggeri di Ryanair, Egidio Zoncada.

“Questo accordo sara’ operativo gia’ dalla fine di febbraio – ha detto il presidente Lombardo – Ryanair ha anche annunciato che presto partiranno dall’aeroporto di Trapani Birgi nuovi collegamenti per Madrid, Oslo e il Sud Africa”.

Il presidente della Regione ha inoltre comunicato al management irlandese che entro luglio sara’ in funzione anche l’aeroporto di Comiso. “Ryanair e’ interessata – ha aggiunto Lombardo – a questo scalo. Ci ha confermato che, insieme al traffico turistico, vorrebbe effettuare delle tratte verso il Maghreb con aeromobili destinati per l’80% al traffico merci e il restante 20 a quello passeggeri. Sarebbe questa un’importante occasione di sviluppo per gli operatori economici del sud est della Sicilia”.

Notizie correlate

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

A tu x tu

In primo piano