Share

Da più parti c’è l’auspicio che il nuovo Governo possa avere maggiori attenzioni per la Sicilia ed in particolare per la provincia di Ragusa che necessita di decisi e definitivi interventi per la sua crescita ed il suo sviluppo. In questo senso è essenziale che ci si concentri su una grande infrastruttura che riguarda l’area iblea, la Ragusa-Catania.
In considerazione del fatto che sulle Gazzette Ufficiali del 16 e 17 dicembre 2011 sono state pubblicate le due delibere Cipe con le quali è stato approvato lo schema di convenzione che dovrà essere sottoscritto con il soggetto che si aggiudicherà la gara per la progettazione, realizzazione e gestione della nuova arteria, onorevole Riccardo Minardo ha scritto al capo del Governo e al Ministro per le Infrastrutture per invitarli a seguire l’iter che ormai non dovrebbe presentare ostacoli per il suo completamento. Bisogna adesso vigilare sulla registrazione da parte della Corte dei Conti delle delibere Cipe il cui parere è legato alla copertura finanziaria.
“E’ importante – dice Minardo – a questo punto fare in modo che questi ultimi passaggi vengano compiuti nei tempi e nei modi giusti affinchè si possa presto pubblicare il bando di gara.
La Ragusa-Catania è una delle aspettative più importanti che la provincia di Ragusa vuole vedere concretizzarsi per questo è necessario mantenere alta l’attenzione affinchè si possano avare presto risposte concrete”.

Print Friendly
Share