Consegnato alla onlus Centro Risvegli Ibleo l’intero ricavato dell’iniziativa di solidarietà promossa dal comitato civico Pro Ibla al Teatro Donnafugata

0
74

Sette quadri acquistati dal pubblico. Diciassette donati al Centro Risvegli Ibleo. Altri tre, realizzati da artisti quotati ed emergenti, sorteggiati tra coloro che erano in possesso del biglietto d’ingresso. Tutto il ricavato della serata devoluto alla onlus per la costruzione di una casa di cura per malati in stato vegetativo nel capoluogo ibleo. Questi i numeri dell’iniziativa “Musica e Pittura per la Solidarietà” in favore del Centro Risvegli Ibleo, all’insegna dello slogan “Sveglia il tuo cuore”, tenutasi sabato 4 dicembre al teatro Donnafugata di Ibla, promossa dal comitato civico Pro Ibla. Alla presenza di una folta rappresentanza istituzionale, formata dal sindaco di Ragusa, Nello Dipasquale, dal presidente del Consiglio comunale, Salvatore La Rosa, dall’assessore Salvo Roccaro, dal presidente della circoscrizione, Giovanni Brugaletta, dal consigliere comunale Mimì Arezzo, dal presidente dell’Iacp, Giovanni Cultrera, è stato animato un appuntamento con tanti spettatori che, nella prima parte, ha avuto per protagonisti alcuni giovani artisti come le cantanti Sofia Minauda e Mikaela Angirillo, il coro Arcadia della omonima scuola di canto e musica di Vittoria, il tenore Nunzio Gambini, i ballerini Sharon Consalvo e Loris Carvana, il cantautore Gian Marco Fiorilla, il coro della chiesa evangelica di Vittoria mentre nella seconda il critico d’arte, Pietro Monteforte, ha proceduto alla valutazione dei quadri donati dagli artisti (tra questi anche quanti hanno ottenuto un riconoscimento all’estemporanea promossa dal comitato civico nel settembre scorso) acquistati con offerta dal pubblico presente. A fine serata, il presidente del comitato, Anna Conti, assieme a Bruno Peruzzi, ha consegnato al presidente della onlus, Carmelo Tumino, l’intera somma frutto dell’iniziativa di solidarietà. “Ognuno di noi – ha detto Anna Conti durante la presentazione dei quadri – faccia battere forte il proprio cuore per queste famiglie i cui cari si trovano in una condizione di grave disagio e che hanno necessità di un sostegno forte e adeguato. Il comitato civico Pro Ibla ha voluto partecipare in maniera concreta a questa gara di solidarietà per il Centro Risvegli Ibleo che dovrà coinvolgere, ancora, quanta più gente sarà possibile. Un caloroso ringraziamento a tutti gli artisti che si sono esibiti e che hanno donato le loro opere partecipando attivamente all’iniziativa”.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome