Ragusa: Si aprono oggi i festeggiamenti in onore della Madonna del Rosario

Un quartiere in fermento. La comunità dei fedeli che risiede nell’area di pertinenza della parrocchia Ecce Homo, nel centro storico di Ragusa, è in trepida attesa. Prendono il via da oggi, infatti, e andranno avanti sino al 10 ottobre, le celebrazioni e le iniziative legate alla festa della Madonna del Rosario. “Una festa antichissima, di grande tradizione – dice il parroco, don Carmelo Leggio – che, dagli anni Ottanta, grazie anche alle iniziative esterne, ha conosciuto un nuovo slancio”. La devozione alla Madonna del Rosario è molto sentita. “Tanto è vero – aggiunge il sacerdote – che, durante le giornate delle celebrazioni, arrivano fedeli da ogni parte della città, soprattutto coloro che hanno le proprie radici in questo quartiere”. Il comitato organizzatore, per la festa 2010, ha articolato una serie di iniziative destinate a coinvolgere con differenti modalità giovani e meno giovani. “Alla Madonna del Rosario – afferma ancora il parroco nel messaggio spirituale lanciato in occasione del periodo festivo – affidiamo la nostra parrocchia e, in modo particolare, gli ammalati, i fanciulli e i giovani”.
Oggi, quindi, ha inizio il solenne novenario animato da alcune comunità parrocchiali. Nella chiesa dell’Ecce Homo, alle 19, la celebrazione eucaristica sarà presieduta da don Salvatore Cannata, parroco della parrocchia San Giuseppe Artigiano. La messa verrà preceduta, alle 18,15, dalla recita del Rosario mentre alle 20 si terrà l’adorazione eucaristica. Sempre oggi, ma alle 18, tra le iniziative collaterali è prevista l’apertura della tradizionale pesca. Domani, sabato 2 ottobre, la celebrazione eucaristica è in programma alle 19, preceduta, sempre alle 18,15, dalla recita del Santissimo Rosario. Domenica 3 ottobre, invece, la celebrazione eucaristica delle 11 sarà caratterizzata dalla Supplica alla Madonna del Rosario mentre alle 19,30 si terrà una santa messa all’interno della quale si procederà con la speciale benedizione del frumento. Il salone parrocchiale, dalle 20 in poi, ospiterà la festa dei nonni, rivolta a tutti gli anziani della città, animata da un concerto musicale con canti della tradizione popolare iblea.

Notizie correlate

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

In primo piano